energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Scoperto fascio littorio in SS. Annunziata nel giorno dell’omicidio di Matteotti Breaking news, Cronaca

Firenze – Forse è stata la ricorrenza: oggi 10 giugno, giorno dell’omicidio di Matteotti che fece tremare per un attimo l’avanzata del regime fascista, a Firenze un fascio littorio con sotto la scritta Dux è stato scoperto su una colonna dello storico loggiato di piazza Santissima Annunziata, nel cuore della città, dipinto con vernice bianca. Ben visibile ai passanti, vi è cascato sopra l’occhio di Gianluca Lacoppola, membro della segreteria della Cgil fiorentina.

Ed è proprio il sindacalista che con un commento su Facebook sottolinea che “vedere un simile scempio nel giorno dell’omicidio Matteotti è davvero insopportabile. Un fascio littorio con la scritta Dux su una colonna di piazza Ss Annunziata è un oltraggio gravissimo. Gli Angeli del bello invece di cancellare le opere d’arte degli street artist potrebbero intervenire togliendo simili oscenità, queste sì che deturpano e offendono la bellezza (e l’intelligenza)!”.

Il fascio littorio tuttavia sembra fosse lì da parecchio tempo, come mette in luce Massimo Lensi, Progetto Firenze. “La scoperta è grave, anzi gravissima, e bene ha fatto Gianluca Lacoppola a denunciarla. C’è solo un fatto: quel fascio littorio è lì da anni, indisturbato. Volete una prova? Ecco una foto che ho scattato il 17 maggio 2019 durante una manifestazione del Fridays For Future fiorentino. Eccolo lì, il fascio sulla colonna di destra, tranquillo e sotto gli occhi di tutti. E di manifestazioni quella piazza ne ha viste veramente tante…”, scrive Lensi. Forse la ricorrenza dell’assassinio di Matteotti, cui seguì a breve quello dello stato liberale, ha reso più evidente e disturbante il significato di quel simbolo.

 

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »