energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Scoperto giro di prostituzione in un centro massaggio di Firenze Notizie dalla toscana

Lo scorso 19 agosto la polizia di Firenze aveva fatto chiudere una casa di appuntamenti nel quartiere fiorentino di Rifredi. Ieri, sabato 8 ottobre, una donna cinese di 48 anni è stata denunciata per favoreggiamento della prostituzione. Dopo l’episodio estivo, infatti, il Commissariato di Rifredi ha condotto un’indagine sui centri massaggi cinesi del quartiere ed è arrivata a scoprire che in quello di via Carissimi gestito dall’orientale denunciata le massaggiatrici proponevano ai clienti di aggiungere al costo del massaggio un piccolo extra di 30 euro per prestazioni sessuali. Al termine del massaggio, cioè, una giovane ragazza cinese entrava in stanza e concludeva la seduta con una masturbazione. Grazie alle indagini, condotte dalla squadra di polizia diretta dal vice questore aggiunto Massimo Buggea, la quarantottenne cinese è stata iscritta sul registro degli indagati nell’ambito dell’inchiesta denominata “Casa Orientale”.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »