energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Scudo antifulmini per Palazzo Vecchio: proseguono i lavori STAMP - Azienda

Proseguono i lavori in via della Ninna per la realizzazione del grande scudo in rame che proteggerà Palazzo Vecchio dalle tempeste di fulmini che anche quest’anno non hanno risparmiato la città.  Dopo gli interventi sulla facciata di Via dei Leoni  dove sono stati inseriti opportuni ancoraggi, che serviranno per la discesa degli operatori. I tecnici della società di impianti elettrici meccanici Saeet Impianti stanno montando il cantiere per gli interventi sulla facciata di fronte agli Uffizi. I lavori proseguiranno dal 31 agosto fino ai primi 10 giorni di settembre.
Guarda la Gallery dei lavori in corso

Il momento clou sarà fra il 12 settembre e l’11 novembre prossimi, quando i tecnici della Saeet Impianti si caleranno imbragati in fune per fissare le maglie di rame che proteggeranno il Palazzo. Si caleranno prima dalla Torre di Arnolfo, poi sulla facciata di  Via dei Leoni  e infine nel  Chiostro interno.

Notizie collegate
18 agosto Scudo antifulmini per Palazzo Vecchio, si prepara lo “stage” per gli uomini in fune
11 agosto Uno scudo antifulmini per Palazzo Vecchio

I lavori effettuati  il 3 agosto

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »