energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

La scuola Don Minzoni di Borgo San Lorenzo è più sicura dopo le vacanze di Natale Notizie dalla toscana

Borgo San Lorenzo (Firenze) – Una scuola più sicura e che non ha fatto perdere ai propri alunni neppure un’ora di lezione. Se le vacanze natalizie sono state momento di festa e riposo per gli studenti, lo sono invece state di lavoro, proficuo e importante, per tecnici ed operai che hanno effettuato una serie di interventi all’immobile di Via Don Minzoni dove ha sede la succursale della scuola primaria.

La progettazione di questi interventi migliorativi si era resa necessaria a seguito delle verifiche tecniche avviate nel 2012 e concluse nel corso di quest’anno. Sono proprio queste verifiche che hanno portato al consolidamento strutturale di alcuni degli elementi portanti, fondamentali in un area sismica come quella mugellana. Nello specifico sono stati consolidati cinque pilastri, tre dei quali al piano terreno e due al piano seminterrato, attraverso un irrigidimento in acciaio che ha fasciato gli elementi verticali.

L’intervento, come detto, si è svolto nel periodo di chiusura delle scuole a partire dal pomeriggio del 23 dicembre, ed è stato effettuato in tempi record (lavorando anche sabato e domenica) durante le festività natalizie e non ha comportato disagi all’utenza, trattandosi di interventi puntuali e localizzati, limitati alle sole porzioni immediatamente prossime ai pilastri interessati; e così mercoledì mattina i ragazzi della primaria hanno potuto regolarmente rientrare al suono della campanella, in una scuola adesso ancora più sicura.

I lavori sono stati eseguiti dalla Ditta B.S.P. di Sabatini Luigi e Poggiali Stefano di Borgo San Lorenzo, sotto la direzione dell’ing. Andrea Pagliazzi (Direttore dei Lavori) e dell’ing. Nicola Cipriani (Coordinatore della Sicurezza del cantiere), professionista incaricato dall’Amministrazione per eseguire sia le verifiche tecniche che la progettazione degli interventi in oggetto. Lavori che hanno avuto un costo complessivo di 29.000 euro.

“Si tratta di un intervento importante, sottolineano il Sindaco Paolo Omoboni e l’Assessore ai Lavori Pubblici, Giacomo Pieri, che garantisce ulteriore sicurezza ad una struttura nella quale i bambini delle scuole primarie sono impegnati ogni giorno. Crediamo che un dovuto ringraziamento vada fatto ai nostri uffici ed alle ditte impegnate che con competenza e rapidità hanno operato a dispetto delle giornate festive.”

Piena soddisfazione anche da parte della Direzione Didattica, nella persona della Direttrice Laura Quadalti, che ha espresso tutto il suo apprezzamento per una scuola più sicura, più funzionale e tutto senza interrompere la didattica.

“Sono molto soddisfatta di questa concertazione tra tutte le parti, sottolinea l’Assessore alla Pubblica Istruzione, Cristina Becchi, cosa che ha permesso un intervento nei tempi stabiliti e che oltre a migliorare ulteriormente i nostri plessi scolastici, non ha creato disagio ai bambini ed alle loro famiglie, che hanno così trovato ‘sotto l’albero’ una scuola più efficiente e più sicura.”

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »