energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Seggio stranieri a Prato, vince Rossi Società

Prato – Seggio simbolico per gli stranieri: si sono svolte stamani dalle 9 alle 12 le operazioni di voto al seggio allestito in piazza Mercatale sotto le logge della Camera del Lavoro a Prato, nell’ambito dell’iniziativa “L’Italia sono anch’io” che ha avuto il patrocinio del Comune di Prato. I cittadini stranieri hanno espresso il loro voto attraverso una scheda del tutto simile a quella regolare. L’obiettivo era quello di sensibilizzare istituzioni, media e opinione pubblica sull’urgenza di dare una soluzione al problema della rappresentanza alle migliaia di cittadini stranieri residenti nelle nostre città.
Sono stati 80 gli immigrati regolari che hanno votato (60% uomini 40% donne), 2 le schede nulle e 1 scheda bianca. Questa la ripartizione della nazionalità dei votanti:
MAROCCO             26
ALBANIA                 20
BANGLADESH       10
GEORGIA                 5
SENEGAL                 4
COSTA D’AVORIO    4
MALI                          3
PAKISTAN                 2
PERU’                        2
TUNISIA                     2
VENEZUELA              1
UCRAINA                   1
La maggioranza degli stranieri ha scelto Enrico Rossi come governatore della Toscana con 58 voti. Anche se il partito più votato è stato il Popolo Toscano, che si è aggiudicato 29 voti contro i 28 del Partito democratico. A Tommaso Fattori della lista Sì Toscana a Sinistra sono andate 12 preferenze.
Anche Claudio Borghi ha ottenuto 2 voti, grazie alle 2 preferenze accordate alla Lega Nord. Sempre 2 voti hanno ottenuto Gabriele Chiurli di Democrazia Diretta e Giacomo Giannarelli del Movimento 5 Stelle. Forza Italia e quindi Stefano Mugnai che  ha ricevuto 1 preferenza.
Print Friendly, PDF & Email

Translate »