energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Seminario gratuito sulla tracciabilità dell’olio d’oliva a Carrara Notizie dalla toscana

Carrara (Massa-Carrara) – Dall’obbligo della tenuta del registro telematico di carico e scarico alle novità in materia di composizione dell’etichetta per assicurare la tracciabilità dell’olio di oliva e garantire maggiore trasparenza e valore al vero extravergine Made in Italy. Un seminario gratuito della Camera di Commercio di Massa Carrara in programma giovedì 11 dicembre, dalle ore 9.00 alle ore 13.00 presso la Sala Rossa della sede camerale di Via VII Luglio, 14, a Carrara per informare gli olivicoltori e commercianti di olive sulle novità contenute nel Decreto numero 16059 del 23 dicembre 2013 che prevedono un rafforzamento dei controlli e dispone che tutti coloro che producono, detengono o commercializzano olio di oliva e olio di sansa devono tenere un registro di carico e scarico in modalitàtelematica direttamente sul Sistema Informativo Agricolo Nazionale (Sian).

Il Sian consente di tracciare tutto l’olio di oliva prodotto e commercializzato sul territorio nazionale, contribuendo a rafforzare la trasparenza del settore e la certezza di scelta che ad oggi mancano al consumatore. Le nuove disposizioni che riguardano oggi anche agli olivicoltori e commercianti di olive, oltre a frantoiani, commercianti di olio sfuso e confezionatori che erano già obbligati.

Altre importanti novità riguardano la composizione delle etichette considerate “il biglietto da visita” del prodotto per il consumatore. L’etichetta deve fornire le necessarie informazioni per comprendere la sua identità, il suo livello qualitativo e, possibilmente, le indicazioni sulle peculiari caratteristiche e sulla provenienza dell’olio.

Info
www.ms.camcom.gov.it
www.facebook.com/cameracommercioMS).

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »