energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Sequestrano un minorenne per derubarlo: due arresti a Cascina Notizie dalla toscana

Un cinquantenne di Cascina (Pisa) ed un quarantottenne tunisino sono stati arrestati dai carabinieri di Pisa nel corso della notte di ieri, 10 novembre. Secondo la ricostruzione degli agenti, i due avevano rapito un diciassettenne tunisino per rapinarlo e sottrargli una collana d’oro del valore di oltre 1.500 euro. Il minorenne è stato rilasciato nei pressi di Latignano, nel comune di Cascina, ed una volta liberato ha avvertito i carabinieri fornendo loro una descrizione dei rapitori che ha condotto gli agenti al loro arresto. La polizia di Firenze, invece, ha denunciato per porto ingiustificato di armi e per detenzione di stupefacenti a fini di spaccio un ventiseienne albanese. Il giovane aveva nascosto nella propria auto un coltello a serramanico. Per vederci chiaro, gli agenti hanno deciso anche di perquisire la casa del ventiseienne, e qui hanno trovato circa 2 grammi di cocaina. Sarà invece emesso il decreto di espulsione dal suolo italiano per un ventiquattrenne indiano irregolare che è stato sorpreso a rubare dentro un supermercato di via di Novoli. Arrestata anche, sempre a Firenze, una ventiquattrenne tunisina, regolare in Italia, che tentava di rubare un motorino in via delle Porte Nuove.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »