energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Sequestrati dalle Fiamme Gialle 135 kg di sostanze stupefacenti Cronaca, Foto del giorno

Firenze – I finanzieri del Comando Provinciale di Firenze hanno arrestato un italiano che deteneva, all’interno di un appartamento a Fiesole (FI), 106 kg di hashish, 29 kg di marijuana e quasi 11 mila euro in contanti, presumibile profitto di spaccio di sostanze stupefacenti.

A far scattare il controllo dei baschi verdi fiorentini, impegnati in zona nel controllo economico del territorio e nella verifica del rispetto delle misure di contenimento del contagio da COVID-19, è stato un sospetto movimento di mezzi e persone che interessava un cortile di un tranquillo condominio a Fiesole.

I militari delle Fiamme Gialle hanno dunque deciso di controllare dall’esterno il cortile e la loro attenzione è stata attratta da un soggetto che, dopo aver parcheggiato il proprio mezzo, entrava velocemente in un appartamento sito al pian terreno.

I finanzieri hanno bussato più volte alla porta dell’appartamento prima che il soggetto, in stato di grande agitazione, aprisse loro la porta. Insospettiti da un fortissimo odore di erba, difficilmente confondibile, i militari hanno immediatamente avviato una perquisizione dei locali, rinvenendo, stipati in armadi e cassetti, panetti di hashish e bustoni con all’interno marijuana per circa 135 kg complessivi nonché il denaro contante. Il valore della sostanza stupefacente sottoposta a sequestro è stimabile, laddove venduta al dettaglio, in quasi un milione di euro.

L’uomo  è stato tratto subito in arresto per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio ed è stato associato immediatamente al carcere di Sollicciano.

Il Prefetto di Firenze Alessandra Guidi esprime grande soddisfazione per l’operazione antidroga. “L’intervento testimonia il costante e intenso impegno delle forze dell’ordine nel contrastare lo spaccio di droga, in relazione al quale sono già stati predisposti controlli straordinari delle forze statali e della polizia locale nel Parco fiorentino delle Cascine”, è scritto in un comunicato.

Nello scorso fine settimana l’attività antidroga svolta nel Parco ha portato alla denuncia di 6 persone per spaccio, alla segnalazione di altre 4 per assunzione di sostante stupefacenti e al rinvenimento di 130 gr. di hashish e 15 gr. di marijuana. Sono stati inoltre sequestrati 15 gr. di hashish, 46 gr. di marijuana, 7 gr. di  cocaina e 1 gr. di crack.

 

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »