energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Sequestrato capannone-night club: alcol, droga, musica a tutto volume Breaking news, Cronaca

Prato – Venerdì sera un blitz della Polizia municipale di Prato ha portato al sequestro di un capannone artigianale situato nella zona ovest della città. Dentro, un vero e proprio night club, con attività di intrattenimento e somministrazione esercitate in maniera totalmente abusiva.

L’immobile, affittato ad una impresa organizzatrice di eventi gestita da persona di nazionalità cinese, alle 22,30 di venerdì sera era già pieno di gente: gli agenti di Piazza Macelli hanno trovato all’interno una ottantina di persone distribuiti nei diversi privé, lussuosamente arredati e tutti dotati di servizio igienico riservato. Tante bottiglie di alcol, tanto fumo e musica a tutto volume. Non solo. Con l’ausilio di Akron e Devil, cani antidroga della Unità Cinofila della Polizia Municipale, è stata individuata sostanza stupefacente del tipo Ketamina pronta all’uso distribuita in piccoli cumuli poggiati sulle cornici dei rivestimenti  dei  bagni. Rinvenuta anche droga miscelata contenente Eroina, MDMA, ketamina, metamfetamina e amfetamina  sotto forma di pasticche rosa infilate nelle imbottiture dei divani e marijuana  da fumare nascosta sotto i mobili.

Le operazioni si sono protratte fino alle prime luci dell’alba per la notevole quantità di persone da identificare e la vastità del locale che copre una superficie di circa 700 metri quadrati.L’operazione, eseguita su delega della locale Procura della Repubblica, si è conclusa con il sequestro penale dell’immobile ed il sequestro probatorio della sostanza stupefacente. Elevate a carico del gestore dell’attività abusiva circa 9.000 euro di sanzioni amministrative per la violazione delle norme del Testo Unico di Pubblica Sicurezza in materia di intrattenimento e spettacolo, mancata osservanza del divieto di fumo, mancanza di valutazione di impatto acustico per l’utilizzo di impianti di diffusione sonora e attività di deposito, produzione preparazione e trasformazione di alimenti senza registrazione sanitaria applicando anche il conseguente sequestro amministrativo.

 

Print Friendly, PDF & Email

Translate »