energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Serie di arresti dei carabinieri aretini Notizie dalla toscana

Arezzo – Serie di arresti dei carabinieri sul territorio aretino. A Terontola i militari hanno tratto in arresto un ventiduenne albanese residente in Lombardia che, ad agosto, aveva truffato un’anziana della Valdichiana spacciandosi per un addetto del gas. A Camucia, invece, sono stati denunciati per furto una trentunenne ed una trentasettenne marocchini che, residenti in Valdichiana, si erano rese protagoniste di un furto in un supermercato della zona. A Monte San Savino un quarantaquattrenne della Valdichiana è stato denunciato per guida in stato di ebbrezza. A Bibbiena un trentaduenne rumeno è stato rintracciato ed arrestato per un furto che, messo a segno il 4 novembre, gli aveva fruttato circa 3.500 euro. Nella sua abitazione i carabinieri hanno trovato anche parte della refurtiva che il giovane aveva rubato in un esercizio commerciale di Soci. A Poppi, infine, due ventenni di origini calabresi sono stati arrestati per aver venduto on-line una stufa di pellet senza poi consegnarla al trentunenne acquirente, anch’esso residente in Casentino.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »