energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Serie C: Arezzo decima vittoria e quarto posto Sport

Firenze – Sempre più sorprendente l’Arezzo che conquista la decima vittoria e si accoda in classifica alle maggiori pretendenti. Perde terreno invece la Carrarese inaspettatamente battuta dalla Pro Patria. Pareggiano Lucchese (ma vista la sua classifica le servono vittorie e non pareggi; Pontedera, altra squadra rivelazione; mette in saccoccia un altto punto e viaggia in zona tranquilla della classifica ed la Rour Sinea.

ARZACHENA-AREZZO  0-1. Sempre più sorprendente questo Arezzo che partito senza grandi ambizioni ora si trova ai primissimi posti in classifica. E’ davvero la squadra rivelazione del girone. Il gol che dava la vittoria ai toscani arrivava al 18° (a favore degli aretini anche un palo. I sardi avevano l’occasione di pareggiare su rigore, ma Cecconi falliva dal dischetto

————————————-

ENTELLA-CUNEO 3-1. Partita a senso unico. Nel primo tempo i liguri andavano in vantaggio di due reti, poi allentavano la pressione. Il Cuneo sbagliava con Gissi un rigore. L’Entella segnava ancora con Eramo. Il Cuneo realizzava la rete della bandiera al 90’ di Gissi.

——————————–

LUCCHESE-ALESSANDRIA 2-2. Un primo tempo con un’Alessandria più propositiva (ma non sono mancate occasioni per la Lucchese), ripresa per i padroni di casa. Un pareggio giusto anche se i lucchesi pareggiavano solo nei minuti di recupero (93’).

Per la Lucchese (tre partite in otto giorni) si faceva sorprendere dai piemontesi che segnavano due reti nel primo tempo con Gemignani e Bellazzini.   Ripresa. Vivace reazione della Lucchese che accorciava subito le distanze con Isufaj e pareggiava in extremis con Provenzano.

———————————

PRO PATRIA-CARRARESE 3-1. Una sconfitta imprevista, dannosa per  la classifica della Carrarese. La squadra (in panchina Marchionni al posto dell’allenatore Silvio Baldini squalificato) ha offerto una prestazione al disotto delle sue possibilità. Sull’andamento della partita ha pesato molto il rigore a favore della Pro Patria. Dal dischetto realizzava Le Noci che già aveva segnato al 10’.

Nella ripresa la Carrarese aveva una vibrante reazione accorciava con una rete di Tavano (17° rete personale), ma era ancora la Pro Patria andava ancora a segno con Gucci.

————————————–

PRO VERCELLI-ALBISSOLA 1-0. Di misura, ma la Pro Vercelli si è aggiudicata la partita tornando di nuovo al vertice della classifica e si conferma valida aspirante al successo finale nel girone. La Pro Vercelli ha dominato l’incontro – non male l’Albissola – ma il gol è arrivato solo a dieci minuti dalla fine gra ad una bella rete di Berra.

—————————————–

JUVENTUS-NOVARA 1-1. Il Novara veniva da tre successi consecutivi, ma in questo confronto con i bianconeri non è andato oltre ad un pari. Era la Juventus ad andare in vantaggio con una rete di Kastanos allo scadere del primo tempo. Ristabiliva il punteggio il Novara su rigore messo a segno da Cacia. Nelle battute finali Juventus in dieci per l’espulsione di Beruatto.

————————————

 PISA-PIACENZA 2-2 – Si chiude in parità l’atteso confronto di alta classifica tra Pisa e Piacenza. Per il Pisa quattro punti nelle ultime sei partite. Sono pochi per nutrire grandi sogni. Contro il Piacenza i nerazzurri toscani partivano forte (un palo)ed al 18 venivano premiti con una rete di Pesenti.Raddoppiava lo stesso Pesenti. In virtù di un generoso rigore trasformato da Terrani rimetteva in gioco gli emiliani. Il Pisa accusava il colpo e per un errore di del portiere Gori gli ospiti pareggiavano.

—————————————–

PONTEDERA-ROBUR SIENA  3-3. Spettacolo e grande agonismo. Ed alla fine della battaglia veniva fuori un pari poco gradito al Siena che sperava di portare a casa i tre punti con i quali continuare ad inseguire la testa. Partenza a razzo del Pontedera che al 6° segnava con Benedetti. Pronto pareggio dei senesi con Gliozzi. Tornavano in avanti i nerazzurri e segnavano con Caponi, ma Sna non mollava anzi metteva in rete due palloni prims con Vassallo poi con Gliozzi. Tre a due per gli ospiti. Ma il Pontedera trovava la forza a la bravura per ristabiliva il pari con Tommasini.

————————————

CLASSIFICA GENERALE

1°) Pro Vercelli p. 42; 2°)Piacenza p. 41; 3°)Carrarese p.40:  4°) Arezzo p.40; 5°) Virtus Entella p. 36;  6°) Robur Siena p.35; 7) Novara p.33; 8°) Pontedera p-33; 9) Pro Patria p. 33; 10°)Pisa p.32; 11°) Cuneo p. 26; 12°) Gozzano e Juventus p. 25;  14°)     Alessandria p. 21; 15°) Lucchese ed Olbia p. 19; 17°) Albissola e Pistoiese p.17; 19°) Arzachena p. 14; 20°) Pro Piacenza p. 12.

————————————

I MARCATORI

17 reti Tavano (Carrarese); 12 reti : Caccavallo (Carrarese); 10) Cacia (Novara) e Gliazzi (Siena); 9 : Martignago (Albissola); 8 reti : Gucci (Novara); 7 : Brunoni (Arezzo); Mota (Entella); Rolando (Gozzano); Morra (Pro Vercelli);  6 reti : De Feo (Lucchese), Ragatzu (Olbia); Piscopo (Carrarese); Pesenti (Piacenza); Marconi (Pisa).

——————————————–

23° GIORNATA   

RISULTATI – Pro Vercelli-Albissola 1-0; Lucchse-Alessandria 2-2; Arzachena-Arezzo, 0-1; Pro Patria-Carrarese 3-1; Virtus Entella-Cuneo 3-1; Juventus U23-Novara 1-1;  Pisa-Piacenza 2-2;;                              Pontedera-Robur Siena 3-3; Pro Piacenza-Olbia rinviata.

OGGI LUNEDI’ 28 : Gozzano-Pistoiese ore 14,30.

————————————-

24° GIORNATA

3 FEBBRAIO – Albissola-Arzachena; Pro Piacenza-Gozzano; Pro Patria-Juventus; Cuneo-Lucchese; Novara-Piacenza; Alessandria-Pisa; Olbia-Pontesera; Carrarese-Pro Vercelli; Arezzo-Robur Siena; Pistoiese-Virtus Entella.

PARTITE DA RECUPERARE

Le partite da recuperare del Girone A. Cuneo-Virtus Entella; Virtus Entella-Pistoiese (20 febbraio, ore 14,30); Pro Piacenza-Virtus Entella; Pro Vercelli-Virtus Entella; Virtus Entella-Lucchese; Novara-Pro Piacenza; Piacenza-Virtus Entella; Pisa-Pro Vercelli; Robur Siena-Pistoiese; Olbia-Robur Siena, Alessandria-Pro Vercelli.

—————————————–

Print Friendly, PDF & Email

Translate »