energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Serie C: Arezzo-Perugia 0-1, due giocatori all’ospedale Sport

Firenze – Con il posticipo Arezzo-Perugia si è conclusa la seconda giornata del campionato di serie C. Ha vinto il Perugia per 1 a 0, ma forse il risultato più giusto sarebbe stato il pareggio. Nel primo tempo più attivo il Perugia, nella ripresa l’Arezzo ha tenuto in pugno la partita ed avrebbe meritato di segnare.

Gli umbri andavano a segno a l’11’ del secondo tempo con l’attaccante Kouan della Costa d’Avorio. Vana la pur generosa prova degli aretini. Dunque per i toscani è un avvio di stagione negativo. Due partite, due sconfitte.

Ma bisogna dire che l’Arezzo ha  completato l’organico soltanto in questi ultimi giorni. Le scelte sul mercato sembrano valide. Ma serve il tempo necessario per trovare coesione e schemi di gioco.

Dopo un quarto d’ora di partita durissimo scontro tra il difensore dell’Arezzo Diego Borghini e l’attaccante del Perugia Federico Malchiorri. I giocatori restavano a terra. Pronti i soccorsi. Un po’ di paura sulle panchine. I due giocatori venivano subito accompagnati all’ospedale. Sembra che tutto si risolva con alcuni punti di sutura. E qualche giorno di riposo.

MERCOLEDI’ DUE DERBY TOSCANI

Terza giornata del Girone A. Ed arrivano i primi due derby toscani. Uno a Lucca ospite il Grosseto, cioè scontro diretto tra le due neo promosse. Per loro un avvio promettente ma anche molta sfortuna. Dovranno un po’ soffrire per ritrovare il loro vecchio ambiente.

L’altro vedrà la Carrarese ospitare il Pontedera. Qui ci sono tutti i motivi (anche una antica rivalità) per ritenerlo un derby con molta tensione. La Carrarese vorrà vincere anche per riprendere la marcia verso l’alta classifica. Ma il Pontedera non è avversario facile. Attualmente è in testa alla classifica con Como ed Juventus.

Livorno a Piacenza e dovrebbe tornare con qualche punto in tasca e la Pistoiese parte favorita contro la Pergolettese. Vita più dura l‘Arezzo (relegato nel girone B) che farà tappa a Gubbio.

 

CLASSIFICA (girone A)

Juventus, Pontedera e Como p 6;

Carrarese, Lecco, Alessandria, Pro Vercelli e Pergolettese, p. 4;

Grosseto, Rennte, Novara p. 3;

Livorno, Pro Patria  p.2;

Lucchese, Pistoiese, Albinoleffe p. 1;

Pro Sesto, Giana, Piacenza, Olbia p. 0.

———————-

GIRONE A – TERZA GIORNATA . MERCOLEDI’ 7 OTTOBRE – Piacenza–Livorno ore 17,15, arbitro Luca Zucchetti di Foligno, diretta TV; Lucchese-Grosseto ore 18,30, arbitro Stefano Nicolini di Brescia; Pistoiese-Pergolltese; ore 18,30 arbitro Ettore Longo di Cuneo; Olbia-Pro Patria, 18,30, arbitro Sajnir kumara di Verona; Renate-Pro Vercelli ore 20,45, arbitro Claudio Petrella di Viterbo; Novara-Giana Erminio, ore 20,45, arbitro Mario Arace di Lugo di Romagna; Carrarese-Pontedera ore  20,45, arbitro Antonio Costanza di Agrigento; Lecco-Alessandria  ore 20,45, arbitro Daniele Rutella di Enna; Albinoleffe-Pro Sesto ore 20,45, arbitro Mattia Ubaldi di Roma.

———————-

GIRONE B : GIOVEDI’ 8 ottobre : Gubbio-Arezzo, ore 18,30.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »