energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Serie C: delle squadre toscane vince solo il Livorno Sport

Firenze – Molte sorprese e diversi successi in trasferta nella settima giornata del girone A del campionato di serie C. Una giornata molto negativa per le sette squadre toscane. Ha vinto solo il Livorno a Renate. Mai un bilancio così negativo.

Hanno pareggiato la Carrarese e il Grosseto; sono uscite sconfitte Pistoiese, Lucchese, Pontedera e, nel girone B, l’Arezzo.

Una prodezza del Livorno che passa a pieni voti su pur difficile campo del Renate. Applausi per i giocatori labronici ed al loro allenatore Alessandro Dal Canto che con un ridotto manipolo di uomini e con una società fantasma, centra risultati così importanti.

E’ successo tutto nella ripresa dopo un primo tempo senza troppe emozioni. Andava a segno Marsura al 56’, raddoppiava su rigore al 82’ Murilo. Il problema del Livorno è il mancato assetto della società che ancora non ha versato alla Lega Pro i soldi della fideussione (rischia il fallimento).

L’equilibrio ha caratterizzato la partita tra Grosseto e Albinoleffe. Nessuno voleva rischiare più di tanto con attacchi pericolosi. L’equilibrio si rompeva e si riformava nel giro di due minuti. segnava Albinoleffe al 56 con’ Manconi, pareggiava il Grosseto al 58’ con Galgani. Risultato giusto anche se era lecito aspettarsi qualcosa di più dal Grosseto.

Un gol per parte tra Novara e Carrarese. In vantaggio i padroni di casa al 18’ con Bove, pareggiava la Carrarese ad un quarto d’ora alla fine con Murolo. All’attivo degli apuani due pali. Al 15’ con Luci ed al 37’ da Infantino. Non è stata una giornata fortunata per la Carrarese che si è battuta con slancio ed il pareggio è stato più che meritato.

Pontedera sconfitto ad Alessandria. Una giornata no per i toscani penalizzati però dall’assenza di tre titolari colpiti dal covid. Inoltre colpita una traversa con Crusanto che secondo i giocatori ospiti la palla rimbalzando aveva varcato la linea di porta. Invece ha incassato due reti al 36’ di Corazzo e al 51’ da Arrighini.

Male, molto male per la Pistoiese che perde in casa contro la neo promossa Pro Sesto. Il risultato numerico penalizza in modo esagerato gli “arancioni” che stavano attaccando da diversi minuti alla ricerca del meritato pareggio. La squadra milanese era sulla difensiva.  In quel frangente il Pro Sesto al 68’ raddoppiava il punteggio con Gualdi Infatti la secondo rete(il primo gol gli ospiti lo avevano messo a segno in apertura dei match al 6’con Pecorini).Per la Pistoiese la rete della bandiera al 95’ con Gucci. Ma per creare le condizioni per un campionato tranquillo queste per la Pistoiese sono partite da vincere.

Situazione sempre più allarmante della Lucchese. Contro la Juventus – gol di Solcia al 45’ – ha collezionato la sesta sconfitta. E’ ultima in classifica con un solo punto.

Nei giorni scorsi ha licenziato l’allenatore Francesco Monaco affidando la squadra all’allenatore in seconda Oliviero Di Stefano. A giudicare dal risultato non è servito molto. Forse i dirigenti assumeranno in settimana un nuovo tecnico con la speranza di fermare il crollo in verticale attuale.

L’Olbia, sebbene in dieci dal 52’ per l’espulsione di Emerson, ha “bloccato” sullo zero a zero la capolista Pro Vercelli. Il Giana ha trovato il gol vincente contro il Como al 92’ con Perna (l’altro gol Finardi al 51’per i lariani 15’ Gabrielloni); Piacenza espugna il campo di Lecco con un poker di reti. Pro Patria batte la Pergolettese e sale in alto in classifica.

Nel girone B l’Arezzo pareggia 2 a 2 a Matelice. E’ il secondo punto che conquistano i toscani in campionato. Il pari non è molto, ma almeno interrompe la lunga serie di sconfitte.

Un tempo per ciascuno. Il primo per Matelice gol di Volpicelli al 14’ e di Cason al 24’. Ripresa per l’Arezzo reti di Bortolotti al 48’ e di Cutolo su rigore al 58’.

—————————

CLASSIFICA (girone A)

Pro Vercelli p. 14; Grosseto p. 13 Carrarese p. 13; Novara p. 13; Pro Patria p. 12, Pontedera  p.12; Renate p.12; Lecco p. 11; Pro Sesto p.10; Juventus p. 10; Como p-10; Alessandria p. 8; Pergolettese p. 9; Piacenza p. 8:  Giana p. 7; Pistoiese p.6; Livorno p. 6; Albinoleffe p.6;  Olbia p. 4; Lucchese p. 1.

————————–

RISULTATI  GIRONE A : Olbia-Pro Vercellli 0-0; Lucchese-Juventus 0-1; Grosseto-Albinoleffe 1-1; Alessandria-Pontedera 2-0; Pistoiese-Pro Sesto 1-2; Pergolettese-Pro Patria 1-2; Novara-Carrarese 1-1; Renate-Livorno 0-2; Giana-Como 2-1; Lecco-Piacenza 2-4.

GIRONE B : Matelica-Arezzo 2-2.

———————————-

MERCOLEDI’ 28 : Juventus-Como ore 17,30; Livorno-Novara ore 18;

SABATO 31 : Pro Vercelli-Giana ore 15;

Arezzo-Triestina (Girone B);

DOMENICA 1 novembre – Juventus-Lecco ore 15; Pontedera-Grosseto ore 17,30; Pro Sesto-Novara ore 17,30; Piacenza-Renate ore 17,30’.

MERCOLEDI’ 4 :Livorno-Juventus ore 21,15s

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »