energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Serie C: delle squadre toscane vince solo il Siena Sport

Firenze – Archiviati i tre anticipi di ieri sabato tutti finiti 1 a 1 (Arezzo-Alessndria; Pianese-Monza e Pro Patria-Pro Vercelli) si sono giocate oggi domenica e altre partite della decima giornata del Girone A del campionato di serie C.

E’ stato un turno decisamente negativo per le sei squadre toscane. Ha vinto soltanto la Robur Siena sul campo della Pergolettese confermandosi squadra da trasferta. Hanno pareggiato Arezzo, Pianese, Pistoiese; sono state sconfitte Carrarese e Pontedera.

Incredibile la Robur Siena che centra il quinto successo in trasferta (in casa non è così) espugnando il campo della Pergolettese e portandosi al quinto posto in classifica. Pronostico rispettato visto che la Pergolettese è ultima in classica con zero vittorie.

Il risultato numerico, 1 a 0, tra l’altro, realizzato a due minuti dalla fine con Ortolini, non esprime i giusti valori in campo. Il Siena ha dominato e nella ripresa ha sbagliato mille occasioni per andare a bersaglio dopo aver condotto la partita anche nel primo tempo. Deve migliorare in zona gol ed affrontare gli avversari con più determinazione anche se questa partita praticamente scontata non suggeriva particolare concentrazione.

 Stop della brillante marcia del Pontedera. Dopo sette incontri positivi è stato sconfitto, per due a zero, a Como. Un Pontedera decisamente sotto tono. Insomma una partita no in un incontro che offriva poche azioni di rilievo.  Nel primo tempo nessuna (o quasi) palla gol.

Nella ripresa nel giro di sette minuti (dal 51 al 58’) i lariani mettevano a segno due reti prima con De Nuzzo poi con Miracoli. Il Pontedera?. Aveva qualche reazione però senza mai esprimersi sui suoi abituali livelli. Provava con diverse sostituzioni a trovare la soluzione del problema. Ma niente da fare. Anzi a quattro minuti dalla fine veniva espulso per un cattivo fallo De Cenco. Insomma una partita da dimenticare per il Pontedera.

Stop anche per la Carrarese che dopo otto risultati utili consecutivi cede a Novara. Gli apuani sono una squadra altalenante. In buona giornata sono capaci di mettere sotto fior di avversari, come sono capaci di perdere facili partite. La conferma è l’incontro di Novara. Nel primo quarto d’ora la Carrarese ha incassato due reti : all’8 con Collodel, al 15’ con Bortoluzzi. Una Carrarese fuori fase, ritmo blando, Novara a condurre il gioco. Nella ripresa i toscani avevano una buona reazione ed al 74’ riaprivano la partita con una rete di Murolo. Ed in un finale tutto di marca toscana sfioravano il pareggio che in fondo avrebbero pure meritato.

Una rete per parte tra Pistoiese e Giana Erminio. Risultato negativo per i toscani perchè queste sono partite da vincere (il Giana è penultimo in classifica con un solo successo in 10 giornate) per consolidare una classifica ancora fragile. Invece si è dimostrata una partita complicata resa più difficile perchè gli ospiti andavano in gol al 53’ con Madonna. Occasione in cui la difesa pistoiese ha confermato di non avere ancora trovato la condizione migliore.

Giusto nervosismo tra gli amaranto svanito fortunatamente dopo pochi minuti da una vincente rovesciata di Gucci che siglava il pari (quarto gol personale). Predominio territoriale dei padroni di casa che avevano pure l’occasione di vincere nei minuti finali, ma fallivano una facilissima occasione da rete.

Gozzano-Olbia senza gol. E con pochissime emozioni. Così le due squadre rimangono in zona playout in classifica. Importante successo della Juventus sul Renate ed il 30 ottobre recupera la partita a Vercelli. Ha prevalso con le reti di Olivieri e di Lanini. Per il Renate gol di Galuppini. Infine l’Albinoleffe ha vinto 2 a 0 sul Lecco. Reti di Giorgioni al 3’ e su rigore al 68’ di Genevier.

CLASSIFICA

Monza p. 25;

Renate p. 20;

Alessandria p. 19;

Pontedera p. 18;

Robur Siena p. 17;

Novara p. 17;

Carrarese p. 16;

Pro Patria p. 16;

Como p. 16;

Pianese p. 12;

Pro Vercelli  p.12;

Juventus p.12;

Albinoleffe p. 12;

Pistoiese p.11;

Arezzo p. 10;

Gozzano p. 9;

Olbia p.8;

Lecco p. 6;

Giana Erminio p. 6;

Pergolettese p. 4.

————————

DECIMA GIORNATA

RISULTATI – Pianese-Monza 1-1; Pro Patria-Pro Vercelli 1-1- Arezzo-Alessandria 1-1; Albinoleffe-Lecco 2-0; Como-Pontedera 2-0; Gozzano-Olbia 0-0; Juventus-Renate 2-1; Novara-Carrarese 2-1; Pergolettese-Robur Siena 0-1; Pistoiese-Giana Erminio 1-1.

—————————————–

UNDICESIMA GIORNATA

MERCOLEDI’ 23 – Alessandria-Pistoiese ore 20,45; Carrarese-Como ore 17,30; Giana Erminio-Pergolettese; ore 15,30; Lecco-Juventus ore 18,30; Monza-Gozzano ore 20,45; Olbia-Albinoleffe ore15; Pontedera-Pro Patria ore 18,30; Pro Vercelli-Arezzo, ore 20,45; Renate–Novara 18,30; Robur Siena-Pianese ore 20,45.

—————————————————————-

DODICESIMA GIORNATA

SABATO 26 OTTOBRE – Monza-Renate, ore 20,45.

DOMENICA 27 – Pianese-Olbia ore 20,45; Albinoleffe-Alessandria ore 17,30; Arezzo-Giana Erminio ore 15; Como-Lecco ore 17,30; Gozzano-Pontedera ore 17,30; Juventus-Pergolettese ore 17,30; Novara-Pistoiese ore 17,30; Pro Patria-Carrarese ore 15; Robur Siena-Pro Vercelli ore 15.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »