energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Serie C: domani Arezzo – Livorno e Lucchese – Pistoiese Sport

Firenze – Domani marterdì torna in campo il Girone A del campionatori Lega Pro per recuperare quelle partite non giocate a suo tempo per il maltempo.    Si tratta di Alessadria-Arzachena, ore 14,30, arbitro Marino Cascone di Nocera Inferiore; Lucchese-Pistoiese, ore  20,30, arbitro Luca Carella di Bari; Pro Piacenza-Robur Siena,ore 14.30, arbitro Andrea Mei di Pesaro; Viterbese-Piacenza, ore 14,30, arbitro Fabio Natilla di Molfetta; Arezzo-Livorno ore 14,30 arbitro Fabio Pasciulo di Agrigento; Monza-Prato, ore 14,30, arbitro Alessio Clerico di Torino.

 Il derby toscano tra Lucchese e Pistoiese si annuncia molto combattuto, serrato perché le due squadre che si equivalgono e perché entrambe hanno necessità di prendersi i tre punti in palio per puntellare meglio le rispettive classiche.

Sulla carta è leggermente favorita la Lucchese sia perché gioca sul campo amico sia perché nelle ultime tre partite ha messo insieme cinque punti.

Ma questa Pistoiese affronterà il derby senza riserve perché depositaria di una valida cifra di gioco anche se non confermata sempre dai risultati. Ad esempio giovedì scorso contro la Viterbese (0-0), avversario di buon a quotazione, non ha vinto, ma avrebbe meritato di far suo il match.

La Robur Siena sarà ospite del Pro Piacenza. E’ l’occasione per vincere (ci sta) e sperare che il Livorno venga sconfitto ad Arezzo per strappargli così il primo posto in classifica. Certo non ci vuole il Siena visto a Pontedera (battuto 1 a 0) ma quello dei tempi quando in campo dava saggi di bel gioco e concretezza.

Ma pure il Livorno avrà un altro spessore rispetto a quello modestissimo di giovedì scorso quando è stato messo sotto in casa dal Monza. Per l’Arezzo, pure reduce dal successo sul campo della Pro Piacenza non sarà uno scherzo affrontare e mettere sotto la capolista. Comunque mai dire mai (il Monza giovedì c’è riuscito). Questo Monza così rilanciato ospita il Prato. E’ un Prato, fanalino di coda, che ad Arzachena ha dato qualche segno di ripresa (1-1), ma il Livorno è un’altra cosa rispetto ai sardi

L’Alessandria non dovrebbe aver problemi a mettere sotto l’Arzachena, una neo promossa comunque battagliera; mentre i laziali della Viterbese partono favoriti contro il Piacenza.

———————————

CLASSIFICA  

1°) Livorno p. 60; 2°) Robur Siena p. 58; 3°) Pisa p. 55; 4°) Viterbese p.51; 5°) Carrarese p. 49; 6°) Alessandria p. 47; 7°) Monza p. 45; 8°)Giana p. 41; 9°) Piacenza p. 40; 10°) Olbia e Pontedera p. 39; 12°) Pistoiese p. 37; 13°) Lucchese ed Arzachena p. 36; 15°) Pro Piacenza p. 35; 16°) Gavorrano p. 30; 17°) Cuneo p. 28; 18°) Arezzo p. 26; 19°) Prato p. 21.

———————————–

  I MARCATORI

RETI : 18 Tavano (Carrarese); 15 RETI : Vantaggiato (Livorno); 14 RETI : Ragatzu (Olbia); 13 RETI : Bruno (Giana Erminio); 12 RETI : Curcio (Arzachena); Alessandro (Pro Piacenza); Gonzalez (Alessandria); 11 RETI : Perna (Giana Erminio); Murilo (Livorno); Marconi (Alessandria) e Moscardelli (Arezzo); 10 RETI : Ferrari (Pistoiese); Pesenti (Piacenza); e Fischnaller (Alessandria); Giudici (Monza); 9 RETI : Marotta (Robur Siena); Ceccarelli (Prato); Chiarello (Giana Erminio); 8 RETI : Ogunseye (Olbia); Vrioni (Pistoiese); Dell’Agnello (Cuneo); Sanna (Arzachene); Jefferson (Viterbese); Brega (Gavorrano.

—————————-

PROSSIMO TURNO

SABATO 7 APRILE – Cuneo Arezzo, ore 14,30; Lucchese-Arzachena, ore 14,30; Monza-Pontedera, ore 14,30; Olbia-Livorno, ore 14,30; Viterbese-Alessandria, ore 14,30; Carrarese-Gavorrano, ore 16,30; Piacenza-Pistoiese, ore 16,30; Pisa-Pro Piacenza, ore 18,30; Prato-Giana Erminio, ore 18,30. Riposa Robur Siena.

——————————

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »