energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Serie C: la Carrarese batte il Novara e guida la classifica, ok il Pisa Sport

Firenze – Una giornata che sta delineando i valori previsti alla vigilia del Girone A del campionato di serie C. La Carrarese ha messo k.o. il quotato Novara e guida ora da sola la classifica (la Pro Piacenza che affiancava i marmiferi non ha giocato). La Carrarese sembra aver trovato il giusto equilibrio tra giocatori esperti come i bomber Tavano e Maccarone, ed i giovani. La Pro Vercelli è un’altra candidata al successo finale. Ha ripreso a correre il Pisa altra squadra da vertice. Il Siena deve ancora dimostrare il suo reale valore (ha giocato tre partite e ottenuto tre pareggi). Domani lunedì derby Arezzo-Pontedera che sarà trasmesso in diretta su Raisport alle ore 20,45.

————————————                           

   PISTOIESE – PISA 0-2. Doppio colpo vincente del Pisa che centra così la sua prima vittoria esterna. Due le reti segnate nel giro di cinque minuti. Andava a segno Moscardelli su rigore al 55’; raddoppiava De Vitis al 60’. I nerazzurri hanno riscattato con questo meritato successo alcune recenti delusioni (non vincevano da cinque giornate) e si sono portati in classifica a quota otto.

   La Pistoiese rimasta in dieci per l’espulsione di Muscat (sull’azione del rigore per il Pisa) si trovava a giocare per quasi mezzora in inferiorità numerica, ma anche nel primo tempo finito senza reti e con poche occasioni importanti non aveva impressionato molto. In classifica si trova in coda e la panchina di Paolo Indiani vacilla.

———————————-

   ARZACHENA – JUVENTUS U23 1-0. Forse la Juventus non meritava di perdere visto che i sardi al loro attivo c’è solo l’inzuccata di Bonacquisti che al 42’ metteva in rete. Un primo tempo molto equilibrato con la Juventus che colpiva due pali (prima con Bunino poi con Beruatto); una ripresa tutta di marca juventina che però non riusciva a concretizzare in zona gol.

—————————————-

   CUNEO – OLBIA 1-0. Prima vittoria per il Cuneo che la conquista con un rigore al 44’battuto da Borello. Successo di misura a conclusione di una partita molto tirata e vibrante. A giustificazione dell’Olbia le tante assenze che hanno pesato sul gioco di squadra.

——————————-

   CARRARESE – NOVARA 4-2. La Carrarese piega il quotato Novara e conserva il primo posto in classifica. I marmiferi avevano chiuso sotto di una rete il primo tempo (gol di Cattaneo al 21’), ma nella ripresa, grazie anche agli indovinati inserimenti effettuati dall’allenatore Silvio Baldini (nella ripresa ancora una volta  espulso) la squadra saliva di rendimento a tal punto da mettere in crisi i piemontesi. Segnavano con Tavano su rigore al 56’, raddoppiavano con Caccavallo al 61’. Partita nelle mani della Carrarese che andava ancora a segno con Tavano (sono cinque i suoi gol in questo campionato) e realizzava la quarta rete ancora con Caccavallo. In chiusura di partita il Novara (alla sua terza partita e prima sconfitta) segnava il gol della bandiera con Sansone. Ma questa affermazione certifica che gli apuani hanno le carte in regola per puntare al successo finale del girone.

————————————-

     ALESSANDRIA – SIENA 1-1. Continua a non vincere la Robur Siena. Terza partita (ne deve recuperare due) e terzo pareggio. Comunque tornare a casa con un punto conquistato su un campo difficile quale quello dell’Alessandria è un risultato positivo.

  La partita è stata equilibrata anche se al riposo erano in vantaggio gli alessandrini grazie ad una rete di De Luca. Comunque i toscani avevano già mostrato di valere gli avversari sulla qualità del gioco. Nella ripresa il Siena spingeva con convinzione alla ricerca del meritato pareggio che trovava al 64’ su rigore con Gliozzi.

—————————————–

    PRO PATRIA – PRO VERCELLI 0-1. E’ la quarta sconfitta consecutiva per la Pro Patria. Un risultato prevedibile visto la consistenza tecnica della Pro Vercelli che ha disputato e vinto tre partite. La partita, comunque, è stata divertente con la Pro Vercelli più aggressiva ed ha concretata la sua superiorità al 21’con una rete di Germano.

———————————–

   ALBISSOLA – PIACENZA 1 – 1. Giusto pareggio. Per Albissola è il primo punto per la sua classifica. Il Piacenza ha avuto più occasioni, ma le ha sprecate alcune anche malamente. Comunque era il Piacenza a passare in vantaggio con una rete di Nicco in apertura di partita. Pareggiavano i padroni di casa su rigore nel finale dell’incontro. Dal dischetto gol di Martignago.

 

               LE PARTITE DA RECUPERARE

     Del Girone A queste le partite da recuperare. MERCOLEDI’ 24 OTTOBRE (ore 20,30) : Pontedera-Novara; Pro Piacenza-Siena; Pro Vercelli-Piacenza. MERCOLEDI’ 7 NOVEMBRE (ore 20,30) : Arezzo-Pro Vercelli; Novara-Albissola; Siena-Pisa. MERCOLEDI’ 21 NOVEMBRE (ore 20,30) : Arzachena-Novara: Pro Patria-Siena; Pro Vercelli-Alessandria.    

——————-

                     CLASSIFICA

1°) Carrarese p. 13;

2°) Pro Piacenza e Piacenza p. 10;

4°) Pro Vercelli p. 9;

5°) Arezzo e Pisa p. 8;

7°) Pontedera ed Juventus U23 p. 7;

9°) Olbia, Alessandria, Lucchese, Arzachena p. 6;

13°)Cuneo p. 5;

14°) Novara p. 4;

15°) Pro Patria, Siena, Virtus Entella p.3;

18°) Pistoiese e Gozzano p. 2;

20°) Albissola p. 1.

————————————

                    I MARCATORI

    5 gol : Romero (Piacenza) e Tavano (Carrarese); 4 : Martignago (Albissola), Caccavallo (Carrarese) e Morra (Pro Vercelli); 3 :   Piscopo (Carrarese), Ragatzu (Olbia); Pereira (Juventus U23), Cacia (Novara); Nolè (Pro Piacenza)Rolando (Gozzano); Rovini (Pistoiese); 2 : Bortoluzzi (Lucchese); Buglio (Arezzo); Bunino (Juventus U23); Ceter (Olbia); Latte Lath (Pistoiese); Mota Carvalho (Entella); Scardina (Pro Piacenza); Biasci (Carrarese).

—————————————

                  SESTA GIORNATA

    RISULTATI – Pistoiese-Pisa 0-2; Albissola-Piacenza 1-1; Alessandria-Siena 1-1; Arzachena-Juventus U23, 1-0; Carrarese-Novara 4-2; Cuneo-Olbia 1-0; Pro Patria-Pro Vercelli 0-1; Pro Piacenza-Virtus Entella sospesa per la vicenda dei ripescaggi.

   DOMANI LUNEDI’ : Gozzano-Lucchese, ore 18,30, arbitro Maria Marotta di Sapri.; Arezzo-Pontedera ore 20,45 diretta su Raisport, arbitro Daniele Perenzoni di Rovereto. La Lucchese il 31 ottobre ospiterà l’Imolese, che ha eliminatola la Pistoiese, per la Coppa Italia di serie C.

————————————-

                    SETTIMA GIORNATA

   MERCOLEDI’ 17 OTTOBRE – Inizio delle partite ore 20,30. Albissola-Pistoiese; Juventus U23 –Arezzo; Novara-Pro Patria; Olbia-Alessandria; Piacenza-Carrarese; Pisa-Pro Piacenza; Siena-Cuneo. Sospesa Pro Vercelli-Virtus Entella per la vicenda dei ripescaggi.

   GIOVEDI’ 18 – Lucchese-Arzachena ore 20,30 e Pontedera-Gozzano ore 20,30.

                   OTTAVA GIORNATA

   DOMENICA 21 OTTOBRE – Arezzo-Albissola; Arzachena-Alessandria alle ore 15,30; Carrarese-Olbia, Gozzano-Pisa; Juventus U23- Robur Siena ,ore 16,30; Pistoiese-Novara; Pro Patria-Piacenza ore 16,30; Pro Piacenza-Cuneo; Pro Vercelli-Pontedera; Virtus Entella-Lucchese.

——————————

Print Friendly, PDF & Email

Translate »