energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Serie C: la giornata dei tre super derby toscani Sport

Fiirenze -la  sesta giornata del Girone A del campionato di serie C in programma  domenica è caratterizzata da ben tre super derby toscani.

A Carrara approda la Robur Siena a Pisa il Prato; a Pontedera il Livorno. I nerazzurri pisani sono in serie positiva da quattro giornate, giocano sul campo amico, il loro obiettivo è molto ambizioso. Logico che il pronostico sia dalla loro parte, ma il Prato – senza l’infortunato Marzorati – è deciso a rendere la vita dura il cammino dei labronici. Tra l’altro anche i lanieri che vengono da tre risultati positivi (con in mezzo il turno di riposo) quindi sono in buona forma. E forse più sereni visto che la società ha risolto i problemi dirigenziali.

La Carrarese ospita la Robur Siena. Uno scontro di vertice : i senesi sono secondi e gli apuani quarti in classifica. Un derby senza pronostico in quanto i carrarini avranno dalla loro parte il campo amico e la voglia matta di riscattarsi dal disastroso crollo di una settimana fa a Monza.

A Pontedera si disputa un derby tra vicini di casa. Arriva il Livorno, cioè la squadra che guida la classifica. Gli amaranto labronici in alto; il Pontedera in basso (penultimo, non ha ancora vinto una partita; due pari e tre sconfitte). Dunque il pronostico non può dire che Livorno non dimenticando però che nel calcio nulla è mai scontato.

Pistoiese, Lucchese e Gavorrano giocano in casa. Gli “arancioni” pistoiesi non dovrebbero mancare il risultato pieno contro il Cuneo; come la Lucchese dovrebbe mettere sotto un Piacenza non certo stellare. Più dura per il Gavorrano ancora a zero punti in classifica. Insegue con puntiglio il primo risultato positivo. Potrebbe coglierlo domani contro la Viterbese, ma occhio perchè i laziali sono quarti in classifica, quindi avversari molto insidiosi.

L’Arezzo, reduce dalla sconfitta interna con la Lucchese e con solo tre punti all’attivo, gioca ad Alessandria. Una trasferta non impossibile, ma sicuramente molto difficile.

Completano il quadro della giornata di domani Arzachena-Monza e Pro Piacenza-Olbia. L’ago della bilancia è leggermente in favore delle squadre ospitanti.

————————–

 CLASSIFICA

1°) Livorno p. 13; 2°) Robur Siena p. 11; 3°) Olbia p. 10; 4°) Viterbese e Carrarese p. 9; 6°) Pisa e Monza p. 8; 8°) Pistoiese, Piacenza e Cuneo p. 7; 11°) Arzachena ed Arezzo p. 6; 13°) Pro Piacenza e Prato p. 5; 15°)Lucchese e Giana Erminio p. 4; 17°) Alessandria p. 3; 18°) Pontedera p. 2; 19°) Gavorrano p. 0.

———————————–

 SESTA GIORNATA

DOMENICA 1 OTTOBRE : Alessandria-Arezzo, ore 16,30, arbitro Lorenzo Maggioni di Lecco; Arzachena-Monza, ore 16,30, arbitro Eduart Pashuko di Albano Laziale; Carrarese-Robur Siena, ore 16,30, arbitro Daniele Parterna di Teramo; Pistoiese-Cuneo, ore 16,30, arbitro Gino Garofalo di Torre del Greco; Pontedera-Livorno, ore 16,30, arbitro Luca Zuferlo di Udine; Pro Piacenza-Olbia, ore 16,30, arbitro Mario Vigile di Cosenza; Pisa-Prato, ore 20.30, arbitro Luigi Carella di Bari; Lucchese-Piacenza ore 20,30, arbitro Alessio Clerico di Torino; Gavorrano-Viterbese ore 20,30, arbitro di Ilario Guida di Salerno.

Riposa Giana Erminio.

———————-

SETTIMA GIORNATA mercoledì 4 ottobre : Cuneo-Lucchese, ore 14,30; Olbia-Pistoiese, ore 16,30; Piacenza-Gavorrano, ore 16,30; Viterbese-Pro Piacenza, ore 16,30; Robur Siena-Giana Erminio, ore 18,30; Monza-Alessandria, ore 18,30 e diretta su Raisport; Prato-Carrarese, ore 20,30; Pisa-Arzachena, ore 20,30; Arezzo-Pontedera, ore 20,30.

—————————-

Print Friendly, PDF & Email

Translate »