energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Serie C: l’imbattuta capolista Siena contro la Pro Piacenza Sport

Firenze – L’anticipo della nona giornata del Girone A del campionato Lega Pro di stasera venerdì vede in campo la capolista Robur Siena.  Lanciatissima ed imbattuta la squadra senese con 5 vittorie e 3 pareggi e la miglior difesa con 4 reti (meglio solo il Pisa con 3 gol) ospita stasera la Pro Piacenza.

Gli emiliani navigano nelle retrovie della classifica (1 vittoria, 3 pareggi, 3 sconfitte), sono quart’ultimi quindi in zona playout. Sulla carta contro questa Robur Siena sembrano non avere scampo. Probabilmente la Pro Piacenza andrà in campo con una difesa rinforzata puntando al contropiede. Insomma non sembra esservi lotta, ma nel calcio mai dire mai.

Domenica due derby toscani. Il Pisa, candidato al successo finale nel girone A ospita il Gavorrano, ultimo in classifica a zero punti. Partita a senso unico con i nerazzurri che vorranno vincere anche per avvicinarsi sempre più alla vetta della classifica.

L’altro derby vede la Pistoiese ricevere la Lucchese. Partita complicata. Gli “arancioni” di Paolo Indiani sono reduci dal bruciante stop sofferto a Giana Erminio (3-0) e non potranno disporre dello squalificato Mulas, ma è anche vero che in casa non hanno mai perso.

La Lucchese pur attraversando un ottimo momento di forma dovrà prenderne nota. Sarà uno scontro molto vivace su piano agonistico per una rivalità che viene da lontano. Ed il pronostico è aperto a qualsiasi risultato.

Il Prato sarà sul campo amico contro un Monza in crescendo di rendimento (è reduce dal successo a Viterbo) quindi i lanieri dovranno dare il massimo per vincere. Un successo che aiuterà a smaltire l’amarezza della immeritata sconfitta di una settimana fa ad Alessandria.

Difficile trasferta della Carrarese ospite del Giana Erminio, squadra tosta. Come il Livorno dovrà lottare di brutto per passare sull’insidioso campo del Cuneo. Ma il Livorno vuol vincere per non perdere contatto dalla vetta della classifica (è secondo ad un punto dalla Robur Siena).

Infine Arezzo che torna davanti ai propri tifosi con in tasca il prezioso punto guadagnato a Livorno. Quindi aretini decisi a battere i pur quotati sardi dell’Olbia.

——————————–

 CLASSIFICA  

1°) Robur Siena p. 18; 2°) Livorno p. 17; 3°) Viterbese, Pisa p. 15; 5°) Olbia p. 14; 6°) Piacenza p. 13; 7°) Carrarese, Monza ed Arzachena p. 12; 10°) Lucchese p. 11; 11°) Arezzo p. 10; 12°) Cuneo, Pistoiese p. 9; 14°) Giana Erminio p. 8; 15°) Alessandria p. 7; 16°) Pro Piacenza p.6; 17°) Pontedera e Prato p. 5; 19°) Gavorrano p. 0.

—————————-

 9° GIORNATA

VENERDI’ 13 ottobre : Robur Siena-Pro Piacenza ore 20,45, arbitro Marco D’Ascanio di Ancona.

DOMENICA 15 ottobre – Arezzo-Olbia, ore 14,30, arbitro Andrea Colombo di Como; Arzachena-Alessandria, ore 14,30,arbitro Mario Vigile di Cosenza; Cuneo-Livorno,ore 14,30, arbitro Giacomo Campione di Pescara; Prato-Monza ore 14,30, arbitro Daniele Rutella di Enna; Giana Erminio-Carrarese, ore 16,30, arbitro Marco Acanfora di Castellamare di Stabia; Pisa-Gavorrano, ore 16,30, arbitro Alessio Clerico di Torino; Pistoiese-Lucchese, ore 18,30, arbitro Cristian Cudini di Fermo.

LUNEDI’ 16 ottobre : Piacenza-Viterbese, ore 20,45, arbitro Matteo Proietti di Terni.

Riposa P

Print Friendly, PDF & Email

Translate »