energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Serie C: ok Arezzo e Pistoiese, male Pisa e Carrarese Sport

Firenze – Diciottesima giornata del Girone A del campionato di serie C. E per le squadre toscane non è stata facile come sembrava alla vigilia. In paradiso solo Arezzo e Pistoiese; all’inferno Pisa e Carrarese. Le altre Siena, Pontedera e Lucchese hanno pareggiato.

L’Arezzo ha espugnato il pur munito campo del Gozzano ed è terzo in classifica. La squadra aretina torna così al successo dopo quasi un mese con una rete di Serrotti. E prosegue la sua splendida marcia nei quartieri alti della classifica.

La Pistoiese mette sotto i sardi dell’Arzachena e compie così un piccolo passo verso la salvezza, pur restando molto critica la sua posizione in classifica. La squadra ha giocato bene. Ha intascato tre punti preziosi e questo induce all’ottimismo per il futuro.

La Carrarese è stata nettamente sconfitta a Cuneo. Conserva il secondo posto in classifica, ma il suo distacco dalla capolista Piacenza (che ha vinto ad Olbia) sale a cinque punti. Una giornata nera per tutti gli apuani compresi i due famosi bomber Tavano e Maccarone. Il giudizio dell’allenatore Silvio Baldini “abbiamo disputato la peggior partita dall’inizio del campionato”.

Un’altra sconfitta inaspettata è stata quella del Pisa. Incredibile. I nerazzurri sul proprio campo hanno perduto contro la matricola Pro Patria. Due a zero secco. Hanno giocato male anche se fino al rigore per gli ospiti, la partita era filata via in equilibrio. Poi un disastro per il Pisa che scende al quinto posto in classifica.

Buon pareggio (sesto della serie) del Pontedera ad Alessandria. E’ stato un incontro vivace, interessante. Al primo affondo i toscani andavano a segno con Borri e sprecavano più di un’occasione per raddoppiare. Erano invece i piemontesi a segnare e pareggiare così il risultato.

———————————–

         CLASSIFICA

1°) Piacenza p.36;

2°) Carrarese 31;

3°) Arezzo p. 30;

4°) Pro Vercelli p. 29;

5°) Pisa p. 28;

6°) Pontedera p. 27;

7°) Virtus Entella p. 26;

8°) Robur Siena p, 25;

9°) Pro Patria p. 24;

10°) Novara, Cuneo p.22;

12°) Juventus U23; Gozzano p. 18;

14°) Alessandria p. 17;

15°) Albissola p. 16;

16°) Pro Piacenza p. 15

17°) Olbia, Pistoiese e Arzachena p. 14;

20°) Lucchese p. 13.

————————————

I MARCATORI

14 reti Tavano (Carrarese); 12 reti : Caccavallo (Carrarese); 7 reti : Martignago (Albissola), De Feo (Lucchese), Ragatzu (Olbia); 6 reti: Rolando (Gozzano); 5 reti: Romero (Piacenza); Pereira (Juventus); Morra (Pro Vercelli); Sorrentino (Lucchese), Piscopo (Carrarese); 4 reti: Buglio e Brunori (Arezzo), Santini (Alessandra); Gucci (Pro Patria), Scardina (Pro Piacenza) Cacia (Novara); Ceter (Olbia); Luperini e Rovini (Pistoiese), Bortoluzzi (Lucchese); Bunino (Juventus U23).

————————————- 

18° GIORNATA

RISULTATI – Robur Siena-Novara 1-1;  Alessandria-Pontedera 1-1; Cuneo-Carrarese 2-0; Gozzano-Arezzo 0-1; Lucchese-Albissola 2-2; Olbia-Piacenza 0-1; Pisa-Pro Patria 0-2; Pistoiese-Arzachena 2-0; Virtus Entella-Juventus U23 1-0. Pro Piacenza-Pro Vercelli (non disputata, per lo sciopero dei giocatori piacentini. Vincerà a tavolino 3 a 0 la Pro Vercelli.

—————————————

19° GIORNATA

MERCOLEDI’ 26 – Albissola-Alessandria; Arezzo-Pistoiese; Arzachena-Gozzano; Carrarese-Virtus Entella; Novara-Pisa; Piacenza-Robur Siena; Pontedera-Lucchese; Pro Patria-Cuneo; Pro Vercelli-Olbia.

GIOVEDI’ Juventus U23-Pro Piacenza

—————————————

PARTITE DA RECUPERARE

Le partite da recuperare del Girone A. Cuneo-Virtus Entella; Virtus Entella-Pistoiese; Pro Piacenza-Virtus Entella; Pro Vercelli-Virtus Entella; Virtus Entella-Lucchese; Novara-Pro Piacenza; Piacenza-Virtus Entella; Pisa-Pro Vercelli; Robur Siena-Pistoiese; Olbia-Robur Siena.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »