energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Serie C: partita incredibile a Siena, passa la Pistoiese Sport

Firenze – Sono stati disputati tre recuperi del Girone A del campionato di serie C. A Siena la Pistoiese vince 3 a 2 il derby in una partita davvero incredibile, con un risultato largamente imprevisto. Ci sono stati 5 gol, 2 rigori, l’espulsione del portiere del Siena Contini. E’ successo tutto nel primo tempo. Con una circostanza singolare cioè il Siena andava in vantaggio di due reti con D’Ambrosio in apertura di partita ed al 21’ su rigore con Gliozzi. Due a zero a favore dei bianconeri senesi che lottano per vincere li girone. Insomma per la Pistoiese che viaggia nella bassa classifica sembrava proprio che non ci fossero possibilità di evitare l’ennesima sconfitta.

Invece al 24’ il Siena restava in dieci per l’espulsione del portiere Contini. Un evento che pesava sulla squadra che non riusciva a concludere nulla. E tre minuti dopo la Pistoiese accorciava le distanze con Luperini e subito dopo si portava in parità con El Kaouakibi. Pochi secondi prima della scadenza del primo tempo rigore per gli ospiti che Luperini trasformava. Tre a due, dunque, per la Pistoiese. Incredibile.

Nella ripresa il Siena – che vantava 15 risultati utili consecutivi – attaccava con insistenza. Un vero arrembaggio. Ma la Pistoiese tutta raccolta in difesa riusciva a fronteggiare l’assedio e portare a casa tre punti preziosi per la sua modesta classifica.

Il Pisa vince in rimonta con la Pro Vercelli. La partita si era messa ingiustamente male per i toscani. Il primo tempo, infatti, si era chiuso in vantaggio della Pro Vercelli, (rete di Morra) al 24’ nonostante che il Pisa avesse giocato meglio e sfiorato più volte il gol. Gli ospiti, invece, in pratica un tiro in porta e un gol.

Negli ultimi dieci minuti, finalmente, il Pisa ribaltava la situazione. Prima grazie ad una autorete di Milesi i nerazzurri pareggiavano. Ed ad un minuto dalla fine la rete di Birindelli che dava il successo al Pisa che centra l’ottavo risultato utile consecutivo. E guadagna un posto in classifica rientrando così nella lotta al vertice.

Il Cuneo ha sorprendentemente battuto la capolista Virtus Entella per due a zero. Con un gol per tempo. Prima con Said poi con Emmausso. La squadra ligure rimane al comando della classifica (altre tre partite da recuperare); mentre il Cuneo lascia l’ultimo posto alla Lucchese.

RISULTATI

Cuneo-Virtus Entella 2-0

Pisa-Pro Vercelli 2-1

Robur Siena-Pistoiese 2-3.

I prossimi recuperi già in programma. Il 19 marzo Pro Vercelli-Virtus Entella; 26 marzo Virtus Entella-Lucchese; 2 aprile Alessandria-Vercelli; 23 aprile Piacenza-Virtus Entella.

————–  —————————–

CLASSIFICA GENERALE

1°) Virtus Entella p. 53; 2°) Arezzo e Piacenza p. 49; 4°) Robur Siena p. 48; 5°) Pro Vercelli, Carrarese p. 46; 7°) Pro Patria e Pisa p. 43; 9°) Novara p. 41;  10°)Pontedera p. 36; 11°) Gozzano p.31; 12°) Alessandria p. 30, 13°) Juventus p. 29; 14°) Olbia p.28; 15°) Pistoiese p. 27; 16°) Arzachena p.21; 17°) Albissola p. 19; 18°) Cuneo p. 17; 19°) Lucchese p. 16.

————————————

I MARCATORI

16 reti Tavano (Carrarese); 13 reti Mota Carvalho (Virtus Entella; 11 reti : Gliozzi (Siena) e Martignago (Akbissola); 10 reti Cacia (Novara), Morra (Pro Vercelli), Caccavallo (Carrarese);  9 : Pesenti (Piacenza, Gucci (Pro Patria); Ragatzu, Brunori (Arezzo);  8 reti :  Piscopo (Carrarese); Le Noci (Pro Patria), Kanis (Cuneo), Brunori (Arezzo); Rolando (Gozzano), Ceter (Cuneo);  7 reti: Brunori e Cutolo (Arezzo) ; Piscopo (Carrarese); 6 reti : De Feo (Lucchese); Pesenti (Piacenza); Marconi (Pisa); Tommasini (Pontedera), Maccarone (Carrarese), Moscardelli (Pisa).

——————————————————

30°) GIORNATA

SABATO 9 marzo – Juventus U23-Albissola, ore 20,30; Carrarese-Alessandria, ore 14,30; Pistoiese-Cuneo ore 16,30; Pisa-Lucchese, ore 14,30; Arezzo-Novara, ore 16,30; Gozzano-Olbia, ore 14,30;                           Virtus Entella-Pontedera, ore 14,30; Arzachena-Pro Patria, ore 14,30. Riposa Piacenza.

DOMENICA 10 : Pro Vercelli-Robur Siena. ore 14,30.

———————————————

 

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »