energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Serie C, playoff: pari Carrarese e Pisa, Arezzo vola Sport

Firenzde – Oggi domenica sono state giocate le partite d’andata del primo turno della fase nazionale dei playoff della serie C. Cinque le partite : Potenza-Catania; Feralpisalò-Catanzaro; Arezzo-Viterbese; Monza-Imolese e Carrarese-Pisa, derby al centro del programma.

Un derby che ha offerto ai quasi tremila spettatori molte emozioni. A partire dal risultato. La Carrarese andava in vantaggio al 39’ del primo tempo con Bentiveglia. Un primo tempo molto equilibrato, combattuto nel quale il Pisa forse non meritava di andare al riposo sotto di un gol.

Ripresa. Al 52’ Valenti, in contropiede, raddoppiava. A quel punto sembrava che i marmiferi avessero ormai in mano il match. Due reti di vantaggio parevano bastanti per condurre in porto il successo. Invece alla mezzora della ripresa, nel giro di due minuti, il Pisa pareggiava. Gol di Masucci e nemmeno due minuti dopo di Pesenti. Due a due. Incredibile. Con questo risultato sarà affrontata la partita di ritorno nella quale è il Pisa ad avere dalla sua parte due risultati (vittoria e pareggio).

Comprensibile l’amarezza del clan apuano. Anche se non mancano delle colpe sulle due reti pisane. Alla Carrarese, per passare il turno, rimane solo la vittoria mercoledì prossimo a Pisa. Possibile?. Nel calcio mai dire mai.

Carrarese : Botta; Carissone, L. Ricci, Karkalis, G. Ricci, Rosaia, Varone, Bentivegna, Tavano, Valenti, Biaasci All. Baldini.

Pisa : Gori, Benedetti, Meroni, De Vitis, Birindelli, Marin, Gucher, Di Quinzio, Mirusso, Masucci, Pesenti. All. D’Angelo.

Arbitro : Daniele Miele di Torino.

L’Arezzo, l’altra squadra toscana oggi in campo, vola contro la Viterbese. Tre a zero per gli amaranto aretini. Stupendo. Anche sofferto perché la Viterbese si è “arresa” solo dopo il secondo gol dei toscani. Un risultato che mercoledì mette l’Arezzo in una posizione di privilegio nella partita di ritorno. Infatti per i laziali realizzare quattro gol contro l’Arezzo sembra un compito molto difficile. L’Arezzo oggi ha segnato al 14’ e 24’ con Brunori; al 90’ Butic. Tra l’altro ha confermato l’imbattibilità della squadra nelle partite interne comprese quelle del campionato regolare.

Arezzo : Pelagotti, Luciani, Pelagatti, Pinto, Sala, Foglia, Basit (dal 43’ Remedi), Serrotti (40’ Benucci) Belloni (79’Butic). Rolando, Brunori. All. Dal Canto.

 

Le partite di ritorno mercoledì 22 maggio. Pisa-Carrarese ore 20,30; Viterbese-Arezzo ore 20,30; Imolese-Monza ore 20.30; Catanzaro-Feralpisalò ore 17; Catania-Potenza ore 20,30 (la partita di oggi è finita 1-1)

I gironi dei playoff sono due: le vincitrici saliranno in serie B (insieme alle tre che hanno prevalso nei rispettivi gironi del campionato regolare). Le partite di ritorno mercoledì 26 maggio.

—————————————

CLASSIFICA CAMPIONATO REGOLARE GIRONE A

1°) Virtus Entella p.75; 2°) Piacenza p. 74; 3°) Pisa p. 69;  4°) Arezzo, Pro Vercelli p. 64; 6°) Robur Siena p, 63; 7°) Carrarese p. 62; 8°) Pro Patria p. 57; 9°) Novara p. 50; 10°) Alessandria p, 45; 11°) Pontedera p. 45; 12°) Juventus p.42; 13°) Olbia p. 38; 14°) Arzachena p. 37; 15°) Pistoiese p. 35; 16°) Gozzano p. 33; 17°) Albissola  p. 28; 18°) Cuneo p. 24; 19°) Lucchese p. 20

Print Friendly, PDF & Email

Translate »