energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Serie C, prima di ritorno: il Livorno vuole continuare la corsa verso la B Sport

Firenze – Domani sabato prima giornata del girone di ritorno del Girone A del campionato di serie C.   Il girone d’andata si è chiuso con un super Livorno al comando della classifica (10 punti sulla Robur Siena seconda) ed è chiaro che punta, e ne ha tutti i titoli, alla serie B diretta.

Domani la capolista sarà ospite del Gavorrano. Uno scontro testa-coda. Uno scontro tra vicini di casa (la partita sarà giocata a Grosseto) con i maremmani che tenteranno il colpaccio; mentre il Livorno vorrà proseguire nella sua brillante marcia.

L’altro derby toscano si gioca a Lucca ospite la Robur Siena. Due squadre reduci da sconfitte. La formazione senese dovrà andare in campo cercando di dimenticare il brutto k.o. a Cuneo (il 24 gennaio recupererà la partita a Piacenza) ed esprimersi al meglio perché la Lucchese in campo amico è tosta. Potrebbe essere proprio il fattore campo a decidere la contesa.

L’Arezzo in formazione di emergenza (assenti otto giocatori) sarà in Sardegna contro l’Arzachena e, nonostante tutto, dovrebbe uscirne senza danni. Come il Pisa, che riceve l’altra squadra isolana, l’Olbia, dopo la sosta e la sconfitta con l’Arezzo. I nerazzurri pisani sono attesi quali protagonisti di una partita autorevole e vincente.

Il Pontedera sarà ad Alessandria consapevole di trovare una squadra “risorta” dopo il brutto avvio di campionato. Trasferta, dunque, difficile, insidiosa per i pontederesi che però potrebbero offrire una sorpresa (il Pontedera in trasferta ha vinto tre volte e mai pareggiato).

Sulla carta strada spianata per la Carrarese impegnata davanti ai propri sostenitori contro il Cuneo penultimo in classifica.

Delle toscane rimane da citare il Prato (la Pistoiese riposa) ultimo in classifica. I lanieri dovranno vedersela con la Viterbese cioè con un avversario che andrà in campo (la partita si gioca a Pontedera) deciso a vincere. Certo per il Prato un successo sarebbe una boccata di ossigeno, una piccola speranza in una situazione generale quasi allarmante.

Completano il quadro della giornata Piacenza-Monza e Giana Erminio-Pro Piacenza. Pronostico netto per le ospitanti.

——————————

CLASSIFICA

1°) Livorno p. 43; 2°) Robur Siena p. 33; 3°) Pisa p. 32; 4°) Viterbese p. 31; 5°) Olbia p. 27; 6°) Giana Erminio, Pistoiese p. 26; 8°) Monza, Arezzo, Carrarese e Lucchese p. 24; 12°) Piacenza p. 23; 13°) Arzachena, Pontedera, Pro Piacenza ed Alessandria p. 21; 17°) Cuneo p. 16; 18°) Gavorrano p. 13; 19°) Prato p. 11.

———————————–

  CLASSIFICA MARCATORI

12 RETI : Tavano (Carrarese); 10 Vantaggiato (Livorno) e Ragatzu (Olbia); 9 RETI : Bruno (Giana Erminio), Moscardelli (Arezzo); 8 RETI : Perna (Giana Erminio); 7 RETI : Ferrari (Pistoiese); Curcio (Arzachena); Doumbia (Livorno); Chiarello (Giana Erminio), Alessandro (Pro Piacenza); Vrioni (Pistoiese); 6 RETI : Murilo (Livorno) e Ceccarelli (Prato); Giudici (Monza); Dell’Agnello (Cuneo), Biasci (Carrarese); Fanucchi (Lucchese); Gonzalez (Alessandria); Marotta (Robur Siena); Vano e Sanna (Arzachena), Ogunseye (Olbia); 5 RETI : Pesenti (Pontedera); Guberti (Robur Siena); Jefferson e Razzitti (Viterbese); Coralli (Carrarese); De Vena (Lucchese); Alessandro (Pro Piacenza); Marconi (Alessandria); Greba (Gavorrano); Eusepi (Pisa); 4 RETI : Arrigoni (Lucchese); Mannini (Pisa); Romero (Piacenza); Celiento, Vandeputte e Cenciarelli (Viterbese); Moscati (Gavorrano); Luperini (Pistoiese); Fischnaller (Alessandria); Cori (Monza); D’Errico (Monza).

—————————–

GIORNATA 20°

DOMANI SABATO – Arzachena-Arezzo, ore 14,30,arbitro Diego Provesi di Treviglio; Carrarese-Cuneo, ore 14,30, arbitro Davide Moriconi di Roma; Gavorrano-Livorno, ore 14,30, arbitro Giovanni Ayroldi di Molfetta; Piacenza-Monza, ore 14,30, arbitro Fabio Schiurri di Torino; Pisa-Olbia, ore 14,30, arbitro Luigi Carella di Bari; Alessandria-Pontedera, ore 14,30, arbitro Andrea Colombo di Como; Giana Erminio-Pro Piacenza, ore 14,30, arbitro Stefano Lorenzin di Castelfranco Veneto; Prato-Viterbese, ore 14,30, arbitro Marco D’Ascanio di Ancona; Lucchese-Robur Siena, ore 18,30, arbitro Matteo Marchetti di Ostia Lido.

Riposa Pistoiese.

 

Foto: Comune di Livorno

Print Friendly, PDF & Email

Translate »