energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Serie C: Siena re delle trasferte, pari nel derby Carrara-Arezzo Sport

Firenze – Con la partita Pergolettese-Albinoleffe, 2 a 1 il risultato – gol di Giorgione, Agnelli su rigore e Canini – è scattata ieri sabato la quindicesima giornata del Girone A del campionato di serie C.

Oggi domenica sono state disputate sette partite (rinviata a data da destinare Pontedera-Lecco per il maltempo) con al centro il derby Carrarese-Arezzo. E come accade spesso nei derby è venuto fuori un pareggio imprevedibile.

La squadra marmifera conduceva la partita per 2 a 0, pur offrendo una prova inferiore alle sue possibilità, fino all’85’ con i gol di Conson e di Infantino. Tutto, dunque lasciava intendere che sarebbe stata la Carrarese ad incassare i tre punti in palio. Tra l’altro sarebbero stati utili per continuare a nutrire grosse ambizioni. Invece l’Arezzo (reduce dalla vittoria sull’Olbia) prima accorciava le distanze al’85’ con Cutolo e con lo stesso attaccante siglava il pari al 92’.

Per la Carrarese è stato un pari poco gradito (era previsto il successo) perché allontana la squadra dal vertice della classifica; per gli aretini che si erano presentati con alle spalle la vittoria sull’Olbia, invece il pareggio è un risultato positivo. Una vittoria ed un pari nelle due ultime partite riportano finalmente la squadra in una posizione più accettabile e  anche per migliorare il rapporto della tifoseria piuttosto in crisi.

La capolista Monza è passata a Pistoia con un gol di Finotto al 77’. La partita si è conclusa tra gli applausi del pubblico segno che le squadre in campo avevano offerto un ottimo spettacolo. Ha prevalso la capolista brianzola (in trasferta su 8 partite ne ha  vinte 7) che ha confermato le sue notevoli qualità tecniche. Quindi niente da eccepire sui meriti della squadra di Silvio Berluscni.

La Pistoiese ha lottato alla grande (super parate di Pisseri. Al 49’ ha pure colpito una traversa con Tempesti. Ed ha ceduto soltanto a tredici minuti dalla fine. Così con tutti gli onori ha interrotto la serie di cinque partite positive (mancava lo squalificato Llamas). Una Pistoiese di queste dimensioni può concludere il campionato in zona playoff zona alla quale ora è sull’ultimo gradino.

Turno duro per la neo promossa Pianese di Piancastagnaio ospite del Renate, secondo in classifica e diretto avversario della capolista Monza. Eppure questa neo promossa, di un borgo amiatino le cui ambizioni sono la salvezza, continua a sorprendere.

E’ una squadra molto compatta, concreta, gagliarda, con diversi giovani, bene organizzata, ben diretta dal tecnico Masi Ed in questa occasione la Pianese ha smentito i più facili pronostici. Ha giocato con grande determinazione  si portava in vantaggio al 30’ con il 18enne Figoli di Sarzana al suo primo gol tra i professionisti. Al 66’ il Renate faticando non poco pareggiava con Baniya.

Comunque la Pianese ha portato a casa un punto molto prezioso. Ed ora aspetta con fiducia di poter disporre del proprio campo, al momento non abilitato, in modo da giocare davanti ai propri tifosi e non spostarsi per le partite interne a Grosseto. Il campo dovrebbe essere pronto ai primi del prossimo anno.

———————————–

La Robur Siena è passata a Gorgonzola contro il Giana Erminio. Così i bianconeri senesi hanno centrato la sesta vittoria in trasferta su sei partite (ha vinto anche sul terreno di gioco della capolista Monza). Incredibile. Insomma imbattibile lontano da casa; inconcludente, negativa sul campo amico dove domenica scorsa ha pareggiato con il Gozzano. Ed ora in classifica è, insieme a Pontedera e Novara, a solo due punti dal Renate secondo dietro alla capolista Monza.

I gol. All’8 D’Auria e al 79’ Guidone per il Siena; mentre per il Giana Erminio segnava Perna al 65. E la squadra, rimane penultima in classifica con una sola vittoria.

———————————-

Successo 3 a 1 della Pro Vercelli a Como. Un tris di gol nel primo tempo dei piemontesi (doppietta di Rossi e rete di Comi) nella ripresa gol dei lariani con Gabrielloni.

Secondo successo consecutivo del Novara che in trasferta ha superato 2 a l’Olbia. Reti dei novaresi Peralta e Bianchi; per l’Olbia Gabrielloni, sardi in 10 per l’espulsione al 90’ di La Rosa.

Gozzano-Pro Patria 2 a 2. Un tempo ciascuno. Il primo per il Gozzano gol al 30’ di Bruzzaniti su rigore e al 38’Fedato; la ripresa per la Pro Patria reti al 77’di Battistini ed al 96’ su rigore rete di La Noce.

————————————–

 

CLASSIFICA

Monza p. 36;

Renate p.27’;

Robur Siena p. 25;

Pontedera p. 25;

Novara p. 25;

Alessandria p. 24;

Carrarese p. 24;

Robur Siena p. 22;

Pro Vercelli p. 21;

Juventus p. 20;

Albinoleffe p. 19;

Pistoiese p. 19;

Pro Patria p. 19;

Como p. 18;

Arezzo p. 18;

Pianese p.17;

Gozzano p. 15;

Olbia p. 11;

Lecco p. 11;

Giana Erminio p. 9;

Pergolettese p. 8.

——————————————–

15° GIORNATA

RISULTATI – Pergolettese-Albinoleffe 2-1; Como-Pro Vercelli 1-3; Carrarese-Arezzo 2-2; Giana Erminio-Robur Siena 1-2; Gozzano-Pro Patria 2-2; Olbia-Novara 1-2; Pistoiese-Monza 0-1; Renate-Pianese 1-1.

La partita Pontedera-Lecco è stata rinviata a data da destinare per il maltempo.

———————————–

16° GIORNATA

SABATO 23 novembre : Lecco-Giana Erminio ore 20,45; Pro Vercelli-Renate ore 15;-

DOMENICA 24 – Juventus-Gozzano ore 15; Monza-Alessandria ore 15; Pergolettese-Olbia ore 15; Pianese-Como ore 15; Pro Patria-Pistoiese ore 17; Robur Siena-Pontedera ore 17,30.

LUNEDI’ 25 : Albinoleffe-Carrarese ore 17; Arezzo-Novara, ore 20,45.

———————————————-

MERCOLEDI 4 dicembre ; Alessandria-Juventus, ore 20

Print Friendly, PDF & Email

Translate »