energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Serie C: tre accesi derby toscani, Siena ad Arezzo Sport

Firenze – Quattro giornate ancora della regular season del Girone A del campionato di Lega Pro. In classifica ancora tutto da decidere in alto come in basso.

Domani al centro di questo turno – posticipate a domenica Alessandria-Piacenza e Cuneo-Viterbese – c’è il big match Livorno-Pisa. Un derby caratterizzato da una rivalità storica, ma questa volta importante anche perché in classifica sono al vertice (Livorno secondo; Pisa terzo) quindi si respira aria anche di promozione diretta in serie B.

Promozione Robur Siena permettendo, naturalmente, in quanto è l’attuale leader della classifica (la settimana scorsa ha riposato) e domani di scena ad Arezzo potrebbe cogliere la sua 19° vittoria. Tra l’altro favorita dalla circostanza che l’Arezzo non avrà il suo super bomber Moscardelli squalificato.

Domani c’è un terzo derby toscano, Pontedera-Carrarese, forse meno coinvolgente, ma si tratta sicuramente di un appuntamento interessante sotto tutti i punti di vista. Quello della classifica, ma non ultimo dello spettacolo perché sono due squadre in grado di offrire un calcio valido e piacevole e dotate di alcune individualità di spicco. Il risultato è da tripla.

Pronostico per la Pistoiese che riceve la neo promossa Arzachena; mentre vita più dura per il Prato che sarà ad Olbia alla disperata ricerca di punti con i quali lasciare ad altri il fanalino di coda in classifica.

La Lucchese sarà ospite del Giana Erminio, squadra tosta sul terreno amico ed il Gavorrano in casa della Pro Piacenza. Una trasferta non facile, ma i maremmani lottano sempre alla grande fino all’ultimo secondo. Questo temperamento battagliero più buone doti tecniche, hanno consentito loro di acquisire recentemente punti importanti tali da guardare con fiducia a questo arroventato finale di campionato.

———————————-

CLASSIFICA

1°) Rubur Siena p. 61; 2°) Livorno p. 60; 3°) Pisa p. 58; 4°) Viterbese e Carrarese p. 52; 6°) Alessandria p. 49; 7°) Monza p. 48; 8°) Pontedera ed Olbia p. 42; 10°) Giana e Piacenza p. 41; 12°) Pistoiese p. 39; 13°) Lucchese ed Arzachena p. 38; 15°) Pro Piacenza p. 35; 16°) Arezzo p.33; 17°) Gavorrano p. 30; 18°) Cuneo p. 29; 19°) Prato p. 24.

———————————–

   I MARCATORI

RETI : 18 Tavano (Carrarese); 15 RETI : Vantaggiato (Livorno) e Ragatzu (Olbia); 13 RETI : Bruno (Giana Erminio); 12 RETI : Curcio (Arzachena); Alessandro (Pro Piacenza); Perna (Giana Erminio); Gonzalez (Alessandria); 11 RETI : Murilo (Livorno); Marconi (Alessandria) e Moscardelli (Arezzo); 10 RETI : Ferrari (Pistoiese); Ceccarelli (Prato) 10; Pesenti (Piacenza); e Fischnaller (Alessandria); Giudici (Monza); 9 RETI : Marotta (Robur Siena); Chiarello (Giana Erminio); 8 RETI : Ogunseye(Olbia); Vrioni (Pistoiese); Dell’Agnello (Cuneo); Sanna (Arzachene); Jefferson (Viterbese); Brega (Giana Erminio).

—————————————-

 PROSSIMO TURNO

DOMANI SABATO – Giana-Lucchese, ore 14,30, arbitro Stefano Lorenzin di Castelfranco Veneto: Olbia-Prato ore 14,30, arbitro Davide Moriconi di Roma ; Pistoiese-Arzachena ore 14,30, arbitro Marco Rossetti di Ancona; Pro Piacenza-Gavorrano ore 16,30, arbitro Giacomo Campione di Pescara ; Livorno-Pisa ore 17, arbitro Alessandro Prontera di Bologna; Arezzo-Siena ore 18,30, arbitro Simone Sozza di Seregno; Pontedera-Carrrese ore 20,30, arbitro Alberto Santoro di Messina.

DOMENICA 15 APRILE – Alessandria-Piacenza ore 14,30, arbitro Nicola De Tullio di Bari; Cuneo-Viterbese ore 14,30, arbitro Mario Ricci di Firenze.

RIPOSA : MONZA

——————————

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »