energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Serie C: una squadra toscana domani sera in testa? Sport

Firenze – Domani domenica settima giornata del campionato di serie C. E se domani sera fosse una squadra toscana a guidare la classifica? Sognare si può.

Nel girone A tre nostre squadre Carrarese, Grosseto e Pontedera sono tutte ad un punto dalla capolista Pro Vercelli. La loro speranza domani è quella di tirare giù dal trono la squadra piemontese. Ma non sarà facile visto che la Pro Vercelli gioca ad Olbia quindi è nelle condizioni di difendere il suo  primato.

Delle tre toscane la Carrarese è quella più interessata al risultato in quanto punta alla promozione in serie B Domani è ospite del Novara. Non sarà una partita facile, ma gli apuani “devono” tornare a casa con qualche punto in tasca. Meglio se saranno tre (il Pontedera ha vinto a Novara).

Stesse possibilità di salire in vetta per il lanciatissimo Grosseto (4 trasferte, 4 vittorie) che sul campo amico non dovrebbe faticare molto a piegare l’Albinoleffe. Ma pure il Pontedera ha le sue chance. Squadra giovane, piena di entusiasmo, fantasia e risorse. Potrebbe avere la meglio sul pur tosto campo dell’Alessandria.

Pronostico netto per la Pistoiese nella partita interna con il Pro Sesto. I toscani non possono farsi sfuggire tre preziosi punti per la classifica.

Note dolenti per le altre toscane Livorno, Lucchese ed Arezzo. La società labronica è in profonda crisi dirigenziale. La squadra può contare su un ristretto numero di giocatori. Domani il Livorno sarà ospite dei brianzoli del Renate e sarà una dura e difficile battaglia.

Le speranze di Lucchese ed Arezzo sono legate ad un sottile filo. La Lucchese, salvo novità dell’ultima ora, avrà in panchina l’allenatore in seconda Oliviero Di Stefano. Nei giorni scorsi ha licenziato il tecnico Francesco Monaco. E’ ultima in classifica con un  solo punto –un pari e cinque sconfitte consecutive – e domani ospita la Juventus.

Stessa situazione per l’Arezzo che nel girone B è il fanalino di coda senza ancora aver vinto una partita (solo un pari). Domani sarà a Matelica, squadra di mezza classifica, ed avrà vita dura.

—————————

CLASSIFICA (girone A)

Pro Vercelli p.13; Grosseto p. 12 Carrarese p. 12; Pontedera  p.12; Renate p.12; Novara p. 12; Pro Patria p. 12; Lecco p. 11; Pergolettese p. 9; Juventus p. 7; Alessandria p.7; Pro Sesto p. 7; Como p.7; Pro Patria p.6; Pistoiese p.6; Piacenza p.5; Albinoleffe p. 5; Giana Erminio p.4; Livorno p.3; Olbia p. 3; Lucchese p. 1.

————————–

DOMANI 25 . GIRONE A : Olbia-Pro Vercellli ore 12,30, arbitro Mario Monaldi di Macerata; Lucchese-Juventus ore 15, arbitro Ennio Maggio di Lodi; Grosseto-Albinoleffe ore 15, arbitro Simone Taricone di Perugia; Alessandria-Pontedera ore 20,30, arbitro Andrea Bordin di Bassano del Grappa; Pistoiese-Pro Sesto ore 15, arbitro Adolfo Baratta di Rossano; Pergolettese-Pro Patria ore 17,30, arbitro Carlo Rinaldo di Bassano del Grappa; Novara-Carrarese ore 17¸arbitro Mario Vigile di Cosenza; Renate-Livorno ore 15, arbitro Antonio Costanza di Agrigento

GIRONE B : Matelica-Arezzo ore 17,30, arbitro Giuseppe Collu di Cagliari.

———————————-

MERCOLEDI’ 28 : Juventus-Como ore 17,30; Livorno-Novara ore 18;

SABATO 31 : Pro Vercelli-Giana ore 15;

Arezzo-Triestina (Girone B);

DOMENICA 1 novembre – Juventus-Lecco ore 15; Pontedera-Grosseto ore 17,30; Pro Sesto-Novara ore 17,30; Piacenza-Renate ore 17,30’.

MERCOLEDI’ 4 :Livorno-Juventus ore 21,15s

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »