energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Serie C: vince solo la Pistoiese, festa dei pari Sport

Firenze – Trentesima giornata del Girone A del campionato di serie C. Delle toscane (la Robur Siena gioca domani a Vercelli) ha vinto soltanto la Pistoiese. Un successo importante per la classifica degli “arancioni”. Le altre toscane hanno pareggiato (il derby Pisa-Lucchese senza reti); il Pontedera invece sul campo della capolista Virtus Entella è stata sconfitto, ma rimane positivo il suo cammino.

 PISA-LUCCHESE 0-0. Un derby senza reti e con poche emozioni. Meglio il Pisa che avrebbe meritato di vincere tenendo conto anche del palo colpito alla mezzora di Minesso. Ma ogni tentativo è stato vano (veniva da aver preso 13 punti in cinque partite) un po’ per gli errori degli attaccanti, un po’ per la bravura del portiere lucchese, un po’ per sfortuna. Comunque una nota di merito alla Lucchese che pur frenata da grossi problemi societari si è battuta alla grande strappando un punto su un campo difficile quale quello pisano. Purtroppo rimane, anche a seguito delle penalizzazioni, ultima in classifica. Mercoledì il Pisa sarà di nuovo in campo per affrontare la Viterbese per i quarti di finale della Coppa Italia serie C.

—————————————–

CARRARESE-ALESSANDRIA 1-1. Una rete per parte. Non era certo      questo però il risultato sperato da parte della Carrarese. Ai marmiferi, che venivano da due vittorie consecutive, serviva un successo pieno per alimentare le speranze di lottare per il successo finale del girone. Non si può dire che non abbia tentato di vincere creando mille occasioni per andare in gol (è la squadra che vanta il migliore attacco del campionato), ma non c’è riuscita. Partiva bene andando in vantaggio al 22’ con          Maccarone, ma nella ripresa veniva raggiunta dai piemontesi con De Luca. A parziale giustificazione le assenze di Murolo, Foresta e Agyei.

————————————

  ARZACHENA-PRO PATRIA 1-0. Il gol per i sardi è arrivato solo al 90’ con Nuvoli assicurando così tre punti molto preziosi per la modesta classifica dell’Arzachena. E’ arrivato in chiusura ma meritato a conclusine di una partita ben giocata degli isolani; mentre la Pro Patria, più volte protagonista in campionato in questo match ha piuttosto deluso.

——————————————

 VIRTUS ENTELLA-PONTEDERA 3-0. La capolista si è imposta con pieno merito. Una giornata no per il Pontedera sul piano psicologico a causa di un rigore concesso all’Entella (era il 35’) e fino a quel momento, zero a zero, il Pontedera non aveva sfigurato. Comunque no era una giornata di grande vena per i toscani e davanti alla capolista non c’è stato scampo. Ed il Pontedera ha pure giocato gli ultimi minuti in dieci per l’espulsione di Pinzauti. I liguri segnavano nelle battute finali altri due gol con Iocolano ed al 90’ con Eramo.

——————————————

 GOZZANO-OLBIA 0-1. Partita molto tirata con il Gozzano che ha giocato l’ultima mezzora in dieci per l’espulsione di Emiliano. Un’espulsione che ha pesato sul piano nervoso per i vercellesi. Così per l’Olbia che era andava a bersaglio al 32’ del primo tempo con Peralta, non era difficile condurre in porto la vittoria.

—————————————-

 AREZZO-NOVARA 1-1- Un pareggio accettabile anche se l’Arezzo avrebbe meritato qualcosa in più. Forse le assenze – Butic, Pelagatti e Brunori- hanno pesato un po’ sulla manovra collettiva degli amaranto. L’Arezzo, che guidava il gioco per tutto il primo tempo, andava in vantaggio su rigore alla mezzora con Cutolo. Al 60’ il Novara pareggiava con Tartaglia. Finale interessante con qualche occasione per parte, ma il risultato non mutava più. Comunque l’Arezzo rimane in piena corsa per la vittoria finale.

—————————————–

 PISTOIESE-CUNEO 1-0. Sono tre punti di grande importanza per la classifica della Pistoiese. Un successo che infonde speranza, coraggio ad affrontare questa ultima parte del campionato con fiducia e tenacia elementi utili per centrare l’obiettivo della salvezza. La prestazione contro il Cuneo è stata convincente. Ha vinto di stretta misura, cioè con la rete di Momentè realizzata alla mezzora, ma avrebbe potuto andare in gol anche con Petermann ma la palla si stampava sulla traversa.  

—————————————-

JUVENTUS U23-ALBISSOLA 1-0. Una vittoria della Juventus un po’ sofferta ed acciuffata su rigore ad un quarto d’ora dalla fine, ma meritata ed utile per la classifica. Dal dischetto realizzava la rete Bunino, settimo gol personale. Per l’Albissola quarta sconfitta consecutiva e finiva in dieci per l’espulsione al 90’ di Russo. Per i liguri non è servito a niente il cambio dell’allenatore. In panchina Alessio Ambrosi.

—————————————–

PRO PIACENZA-PIACENZA 0-3. Niente partita. Risultato a tavolino per la squalifiche della Pro Piacenza.

——————————————–

I prossimi recuperi : il 19 marzo Pro Vercelli-Virtus Entella; 26 marzo Virtus Entella-Lucchese; 2 aprile Alessandria-Vercelli; 23 aprile Piacenza-Virtus Entella.

————–  —————————–                                         

                      CLASSIFICA

1°) Virtus Entella p. 56;

2°) Piacenza p.52

3°) Arezzo p. 50;

4°) Robur Siena p. 48;

5°) Carrarese e Pisa p. 47

7°) Pro Vercelli p. 46;

8°) Pro Patria p. 43;

9°) Novara p. 42;  

10°)Pontedera p. 36;

11°)Juventus U23 p.32

12°) Gozzano Olbia ed Alessandria p.31;

15°) Pistoiese p. 30;   

16°) Arzachena p.24;

17°) Albissola p. 19;

18°) Cuneo e Lucchese p. 17.

————————————

                     MARCATORI

 16 reti Tavano (Carrarese); 13 reti Mota Carvalho (Virtus Entella; 11 reti : Gliozzi (Siena) e Martignago (Albissola); 10 reti Cacia (Novara), Morra (Pro Vercelli), Luperini (Pistoiese), Caccavallo (Carrarese);  9 : Pesenti (Piacenza), Gucci (Pro Patria); Ragatzu (Olbia), Brunori (Arezzo);  8 reti : Piscopo (Carrarese); Le Noci (Pro Patria), Kanis (Cuneo), Brunori (Arezzo); Rolando (Gozzano), Ceter (Cuneo);  7 reti: Cutolo (Arezzo); Maccarone (Carrarese); Bunino (Juventus U23; Piscopo (Carrarese); 6 reti : De Feo (Lucchese); Pesenti (Piacenza); Marconi (Pisa); Tommasini (Pontedera), Moscardelli (Pisa).

——————————————————

                     30°) GIORNATA

   RISULTATI – Juventus U23-Albissola 1-0; Carrarese-Alessandria 1-1; Pistoiese-Cuneo 1-0; Pisa-Lucchese 0-0; Arezzo-Novara 1-1; Gozzano-Olbia 0-1; Virtus Entella-Pontedera 3-0; Arzachena-Pro Patria 1-0; Pro Piacenza-Piacenza 0-3 (a tavolino).

   DOMANI DOMENICA : Pro Vercelli-Robur Siena, ore 14,30, arbitro Andrea Colombo di Como.

                   31° GIORNATA

  SABATO 16 MARZO – Carrarese-Arezzo, ore 14,30; Pro Vercelli-Arzachena; Novara-Cuneo; Albissola-Gozzano; Pontedera-Juventus U23; Robur Siena-Lucchese; Olbia-Pisa; Piacenza-Pistoiese; Alessandria-Virtus Entella, Pro Patria-Pro Piacenza.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »