energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Serristori di Figline: continua la battaglia per i posti letto Notizie dalla toscana

E’ durato più di tre ore l’incontro che i sindaci del Valdarno fiorentino hanno richiesto al direttore generale della Asl 10, Paolo Morello, per affrontare  le problematiche della sanità valdarnese e in particolare la delicata questione relativa alla riduzione dei posti letto della Chirurgia programmata dell’ospedale Serristori di Figline Valdarno. Come premessa alla riunione i sindaci Nocentini, Giovannoni, Benucci e Lorenzini, hanno consegnato al direttore dell’Asl fiorentina una lettera in cui contestano la decisione di ridurre i posti letto, definendola «dannosa per i cittadini» e nella convinzione che questa non comporti alcun risparmio alle casse dell’Asl 10. I problemi finanziari dell’Azienda sanitaria locale di Firenze, hanno spiegato i sindaci valdarnesi, non verranno risolti dalla riduzione dei posti letto del Serristori. Come riferito dai sindacati al termine dell’incontro odierno, il direttore generale della struttura sanitaria valdarnese farà condurre un’ulteriore verifica sui posti letto della Chirurgia del Serristori. Fino al 31 gennaio 2013, in ogni caso, i posti letto resteranno 12 e non vi saranno tagli per il Pronto Soccorso, per le nuove Sale operatorie e per il nuovo reparto di Radiologia. La situazione, hanno commentato i sindaci Nocentini, Giovannoni, Benucci e Lorenzini, resta delicata. Confermata comunque la fiducia al direttore Morello.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »