energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Settore oil&gas: si rafforza la Smith in Toscana Economia

La Regione si appresta,  su proposta dell'assessore alle attivita' produttive Gianfranco Simoncini, a gettare le basi per favorire un ulteriore sviluppo della realtà imprenditoriale della Smith International Italia, l'azienda del gruppo Schlumberger, leader internazionale nei servizi per il settore oil&gas, che ha la sua sede principale proprio a Saline di Volterra e impiega oggi circa 200 addetti. La Giunta regionale ha infatti licenziato nell'ultima seduta, un protocollo d'intesa che sarà firmato nello prossime settimane.  Il protocollo d'intesa impegna Smith International Italia e la Regione a operare in modo coordinato e sinergico. In particolare, l'azienda si impegna a perseguire obiettivi di consolidamento e sviluppo dell'azienda, a qualificare il proprio personale, a sviluppare nuovi prodotti avanzati per divenire un centro di accellenza per la ricerca e lo sviluppo di prodotti per l'estrazione multidirezionale. La Regione mette a disposizione le proprie competenze e l'attività di informazione sui finanziamenti previsti dai bandi a sostegno di ricerca e sviluppo, per la formazione o l'assunzione di nuovo personale.
"L'intesa è uno strumento – ha spiegato l'assessore Gianfranco Simoncini – per aiutare l'azienda a sviluppare il proprio modello imprenditoriale: personale qualificato, portafoglio di investimenti già realizzati, possibilità di sviluppare nuovi prodotti avanzati per l'industria estrattiva, creazione di legami duraturi con il territorio, anche attraverso i rapporti con università e piccole e mede imprese dell'indotto regionale".
L'intesa si inquadra nelle iniziative che la Regione promuove per contribuire a rafforzare la competitività del territorio e il consolidamento del sistema produttivo regionale, favorire la ricerca, il trasferimento tecnologico, rafforzando i processi di innovazione e l'imprenditorialità.

Foto http://www.myyellowcoat.com
 

Print Friendly, PDF & Email

Translate »