energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Sesto d’Estate: quest’anno con la Bandabardò Notizie dalla toscana

Sesto Fiorentino (Firenze) – L’Estate di Sesto Fiorentino entra nei luoghi simbolo della città. Da Villa Solaria, che riapre dopo il forte vento del marzo scorso e diventa uno dei principali spazi estivi della stagione, al cortile della Biblioteca di Doccia con Peppe Servillo, Petra Magoni e Ferruccio Spinetti, alla meravigliosa Villa Gerini, con il grande teatro d’autore. E naturalmente le strade del centro, con musica, concerti ed eventi enogastronomici. Gran finale a settembre con il concerto gratuito della Bandabardò.

“Sesto d’Estate animerà tutta la città con tanti eventi, ogni sera un’occasione per vivere le piazze e stare insieme – ha detto il sindaco, Sara Biagiotti – Dopo il successo della Fiera di Primavera continuiamo a proporre iniziative che uniscono tradizione e divertimento. È un cartellone che accontenta tutti. Impariamo ad apprezzare e conoscere più a fondo il nostro territorio con le passeggiate notturne e la Festa del Grano e allo stesso tempo a valorizzare i luoghi più cari ai sestesi con proposte culturali uniche, con musica, ospiti di rilievo internazionale e teatro di grandi autori classici e contemporanei”

Musica. Il cortile della Biblioteca Ernesto Ragionieri diventa la “corte d’autore” per due eventi imperdibili curati dall’associazione Musicpool. Mercoledì 1 luglio, alle 21.30, la voce e l’intensa interpretazione di Peppe Servillo incontrano l’estro pianistico di Natalio Mangalavite e il prezioso sax di Javier Girotto, per un concerto che unisce generi musicali diversi e tre personalità artistiche ricche e versatili.
Martedì 7 luglio, sempre alle 21.30, la corte è tutta per “Musica Nuda”, il duo formato da Petra Magoni e Ferruccio Spinetti con il loro ultimo album, “Little Wonder”. Per l’occasione i servizi della Biblioteca termineranno alle 19.30.
Ingresso 16 euro, ridotto 14 euro per i soci Coop e gli iscritti alla Biblioteca Ragionieri. Dalle 19 aperitivo a Le Fornaci di Doccia (8 euro per chi ha il biglietto)

Teatro. Villa Gerini a Colonnata diventa palco e scenografia per la terza edizione della rassegna “Intrecci d’estate”, uno dei più importanti festival teatrali estivi della provincia di Firenze realizzato dall’associazione Nexus Studio. Dal 1 al 24 luglio, dieci titoli, sei nuovi produzioni, poi corsi di scrittura e lezioni aperte di scherma e teatro. In scena i classici e i grandi autori contemporanei, come Ciro Masella, Stefano Massini solo per citarne alcuni. Info e prenotazioni al 347.5768067 info@nexustudio.it. Il programma su www.nexustudio.it. Biglietto 14 euro, ridotto 12 euro. Vista la particolarità degli allestimenti e i posti limitati la prenotazione è necessaria.
Anche la Biblioteca Ragionieri si trasforma in palco con la rassegna “Teatro a Doccia”: sei appuntamenti a ingresso gratuito in collaborazione con l’associazione La Fois, Sestoincanto, compagnia gli Alternativi, compagnia Distratti dalle Nuvole, compagnia Sesto Atto, compagnia Mald’Estro e associazione Arché.
Comicità protagonista con “Italian Ridens”, la rassegna di spettacoli di cabaret con i comici di Zelig, a cura dell’associazione Gli Scapigliati: Andrea Muzzi (lunedì 29 giugno), Paolo Migone (lunedì 6 luglio), Annalisa Agliotti & Mago Mancini (venerdì 10 luglio). Gli spettacoli si terranno nel cortile esterno della Biblioteca Ragionieri, alle 21.30. Ingresso a pagamento

Villa Solaria. Da luglio fino a fine settembre il parco ospiterà “Solaria music garden”, un nuovo spazio a Sesto Fiorentino dove trascorrere le serate estive. Tanti eventi culturali e ospiti, un palco per ospitare gruppi emergenti e band già affermate e degustazioni con “il giro del mondo in 12 aperitivi”. Ogni sera lounge bar con musica, jam session, jazz e live con i gruppi selezionati da Piero Borri e dj set con grandi ospiti, come Enrico Tagliaferri. Serate di cabaret a cura di Anna Meacci

Feste e tradizioni. Passeggiate in città e la Festa del Grano per riscoprire la bellezza e le tradizioni del territorio, a cura della ProLoco di Sesto Fiorentino. Ogni lunedì sera alle 21, itinerari alla scoperta del borgo di Querceto (29 giugno), l’archeologia della Piana (6 luglio), la civiltà contadina a Padule (13 luglio), Colonnata (20 luglio) e le ceramiche del centro (27 luglio). Dal primo luglio via alla tradizionale Festa del Grano che quest’anno ritornerà nel centro cittadino, con la battitura del grano (martedì 7 luglio) e la “cena con il papero” in via Cavallotti (10 luglio). Tornano i “Giovedì sotto le stelle” e i “Mercoledì di Colonnata” per stare insieme fino a tarda sera e vivere le piazze, con concerti e mercatini tipici, in collaborazione con il Centro Commerciale Naturale e Confesercenti.
Dal 2 al 6 luglio, in piazza IV Novembre ci sarà la “Festa della Birra” a cura della Croce Viola con dj set e musica dal vivo ogni sera

Martedì 30 giugno serata in ricordo di Sara Lapi, con degustazioni di vini, dalle 20, alla Biblioteca Ragionieri, a cura dell’associazione “Amici di Sara Lapi”. Parte del ricavato verrà destinato all’Oratorio San Luigi e alla Fondazione “Il cuore si scioglie” per finalità educative. Per le prenotazioni 3387249653 e 3388190262.

La programmazione estiva si chiude a settembre. Evento clou, il primo settembre, Festa della Liberazione, con il grande concerto gratuito della Bandabardò in piazza Vittorio Veneto.

Il programma di Sesto d’Estate 2015 è stato realizzato grazie al contributo di Unicoop Firenze, Farmacie Comunali di Sesto Fiorentino e Chianti Banca

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »