energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

A Sesto fiorentino una via dedicata ad Alfredo Martini Sport

Firenze – Novantesimo compleanno. E’ il traguardo raggiunto dalla Ciclistica Sestese, dunque, questo sodalizio è un pezzo della lunga storia del ciclismo toscano. E’ pure una delle quattro società regionali – sulle oltre 350 tesserate – che non ha interrotto la propria attività nemmeno durante la seconda guerra mondiale. Ed i suoi confini di popolarità varcano la regione in quanto il presidente onorario rimane il mitico Alfredo Martini.

In questo clima festoso per il compleanno della società e nel dolce ricordo di Martini, cittadino sestese ed indimenticabile personaggio del mondo dello sport, la Ciclistica Sestese con il presidente Pasquale Gasperini ed il team manager e direttore sportivo Gianluigi Parenti, ha organizzato ieri una riunione conviviale con oltre un centinaio di commensali.

Raduno a Carraia di Calenzano a “Gli Alberi” dei fratelli Becheroni che non è solo un ristorante, ma un cenacolo del ciclismo (nei tempi andati si svolgeva anche il “processo al ciclismo” ed organizzato un circuito per professionisti). Tra i presenti, tanti esponenti del ciclismo, ma anche delle istituzioni a partire dal sindaco di Sesto Fiorentino Sara Biagiotti scortato dall’assessore Tamara Taiti, ed Andrea Barducci, presidente della Provincia di Firenze.

Uno dei temi più discussi è stato quello di come ricordare Alfredo Martini. Una proposta per il Comune di Sesto è stata quella di dedicare al famoso concittadino una via (oppure una piazzetta). Al sindaco Biagiotti l’idea non è dispiaciuta. Comunque ha pure dichiarato che l’amministrazione comunale sarà a fianco della Ciclistica Sestese e quanto prima provvederà ad assegnare alla società una sede.

La Ciclistica Sestese invece ha già deciso come ricordare Martini. Nel 2015, organizzerà una corsa per dilettanti a lui dedicata. Già fissata anche la data, 23 agosto (Martini, 93enne, è deceduto quest’anno il 26 agosto, data quest’ultima, purtroppo, già impegnata da un’altra società ciclistica toscana). Il direttore sportivo Gianluigi Parenti ha reso noto pure la composizione della squadra dilettanti per il prossimo anno. Sono otto corridori che saliranno a nove se la trattativa per un atleta australiano andrà a buon fine.

Si tratta dei confermati Domenico Di Maio, under 23, passista; Francesco Piazza, èlite, forte scalatore ed Alessio Quagliozzi, under 23, passista.  I nuovi arrivati sono : Stefano Poli, èlite, scalatore; Simone Cerio, èlite, passista veloce; Sergio Di Maio, under 23, passista; Francesco Pini, under 23, passista; Mattia Manducci, under 23, velocista.  Parenti ha già deciso pure che venerdi e sabato prossimi a Ginestra Fiorentina si svolgerà il primo raduno. E che la squadra debutterà in febbraio nella Firenze-Empoli, prima gara in Toscana del 2015.

——————-

Print Friendly, PDF & Email

Translate »