energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Sesto, una settimana con gli etruschi Turismo

L’iniziativa è stata ideata dalla Pro Loco, in collaborazione con il Centro Commerciale Naturale "Sesto sotto Casa" e con il patrocinio  dell’amministrazione comunale e dell’Istituzione Sesto idee. “Già da tempo l’associazione Pro Loco si impegna in iniziative coinvolgendo le altre realtà del territorio – ha spiegato l’assessore all’economia Roberto Drovandi -. In questo caso si tratta di un progetto che valorizza sia l’aspetto turistico che economico e culturale della nostra città”. “Questa manifestazione è il giusto esempio di come in un momento di crisi – ha proseguito il consigliere delegato alla cultura dell’Istituzione Sesto idee Massimo Rollino –  attraverso l’unione di più forze e sinergie progettuali è possibile offrire ai cittadini un evento, sicuramente interessante e diverso dal solito, che valorizza sotto molti aspetti il nostro territorio”. In particolare il progetto coinvolgerà la città in una serie di iniziative che avranno come filo conduttore gli etruschi: dalla mostra fotografica diffusa “Sesto e..l’archeologia” che documenta reperti e siti archeologici locali di epoca etrusca e romana allestita dal 5 al 13 maggio nelle vetrine degli esercizi commerciali del centro cittadino, alla conferenza di martedì 8 maggio alle17.15 alla biblioteca Ragionieri “Etruschi, alle origini di una grande civiltà:le ricchezze del suolo e del sottosuolo” a cura del professor Giovannangelo Camporeale (uno dei massimi esponenti di etruscologia) fino al seminario per operatori turistici “Conoscere il territorio: Preistoria, periodo Villanoviano, Etruschi e Romani” sempre in biblioteca il 9 maggio alle 15. Per gli amanti dell’enogastronomia imperdibile la “Cena etrusca” con la degustazione guidata di piatti ispirati alla cucina etrusca che si svolgerà all’hotel Villa Villoresi (prenotazione obbligatoria) il 10 maggio alle 20.30. Non mancano le passeggiate a cielo aperto attraverso tre itinerari (archeologico-naturalistico; archeologico etrusco-romano e romano paesaggistico) il 6, 12 e 13 maggio (prenotazioni scrivendo a  info@prolocosestofiorentino.fi   o telefonando ai numeri 3313447457/3771872794).”Si tratta di una prima edizione – ha concluso il presidente della Pro Loco Alessandro Baldi- che vuole unire il patrimonio archeologico diffuso con le attività economiche e con il turismo. Vorrei inoltre sottolineare – ha aggiunto- che dal 5 al 13 maggio le tombe della Mula e della Montagnola e la villa romana presso l’Ipercoop effettueranno aperture straordinarie e inoltre in alcuni ristoranti della città si potranno degustare piatti etruschi”. (COM)

 

Print Friendly, PDF & Email

Translate »