energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Settantenne fiorentina denunciata per affitti in nero Notizie dalla toscana

La Guardia di Finanza di Firenze ha denunciato una settantenne fiorentina per aver affittato in nero camere a studenti stranieri. La donna distribuiva volantini nelle scuole private e negli Internet point del capoluogo toscano, quindi affittava a coloro che la contattavano i suoi due appartamenti del centro storico di Firenze. La settantenne chiedeva, senza denunciare alcunché al fisco, somme che andavano dai 300 ai 520 euro per ciascuna camera dei suoi alloggi. Considerando che questi contano 13 stanze e che l’attività illecita esercitata dalla donna andava avanti dal 2006, le fiamme gialle hanno calcolato che le sue entrate in nero siano state, in totale, pari ad oltre 230.000 euro. Di Irap, invece, la settantenne avrebbe evaso circa 8.000 euro, mentre di imposte di registro ed Iva il denaro non versato nelle casse dello Stato ammonterebbe rispettivamente a 4.600 euro e 23.000 euro.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »