energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Settimana difficile per i bus a Firenze Cronaca

Firenze, via Canova. Sono circa le 8.30 ed un incidente che coinvolge una vettura ed un motociclo causa forti rallentamenti al traffico cittadino. Poco dopo, in via del Bronzino, un pullman turistico si ferma per un guasto. Anche qui auto incolonnate e circolazione bloccata. Arriviamo a metà mattinata, e ci spostiamo in via di Ripoli. Qui il traffico si blocca a causa dello sprofondamento della fognatura, che costringe gli addetti di Publiacqua ad un intervento immediato per lavori di riparazione alla rete idrica. Anche in questo caso, a causa della chiusura della strada, a farne le spese sono stati soprattutto coloro che hanno deciso di utilizzare il servizio pubblico. Ma non è finita qui. Questa settimana non è stata davvero facile, per i bus che hanno transitato a Firenze. La polizia municipale, infatti, mercoledì pomeriggio aveva fermato, per un normale controllo, un pullman turistico proveniente dalla Serbia. Accortisi che c’era qualcosa che non andava, avevano sottoposto ad una verifica di routine il mezzo, sul quale viaggiavano 22 ragazzi serbi. Nel corso del controllo era emerso che i numeri identificativi riportati sul motore e sul telaio risultavano diversi da quelli presenti sulla cabina dell’autista e scritti sulla carta di circolazione. Per di più, le targhe del veicolo erano state alterate e non risultavano conformi a quelle utilizzate in Serbia. A seguito dei controlli dei vigili urbani, dunque, il mezzo e le targhe sono stati posti sotto sequestro.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »