energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Uccide cane e posta su Fb, centinaia in sit-in sotto casa sua Cronaca

Pescia – Posta su Facebook come ha seviziato, pestato selvaggiamente e ucciso una cagnolina di piccola taglia. La padrona dell’animale, che era stato dato per disperso da maggio 2015, riconosce la suo piccola pinscher  e denuncia il video ai carabinieri di Pescia. I militari identificano l’uomo (già conosciuto alle forze dell’ordine),  un ventisettenne che abita nello stesso comune, e lo denunciano per uccisione di animale. Sembra che le cause scatenanti del gesto siano da ricercarsi nei dissidi che intercorrerebbero fra le due famiglie, dell’uomo che ha compiuto il gesto e della signora, proprietaria del cagnolino. In poche ore, diecimila sottoscrizioni a una petizione di condanna che vola on line, mentre le associazioni animaliste stanno per depositare denuncia in tribunale. E nella serata di ieri 25 ottobre, circa duecento persone in sit-in sotto casa del ventisettenne, fin oltre mezzanotte, per protesta contro ciò che è accaduto. 

Print Friendly, PDF & Email

Translate »