energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Sgominata una banda che rubava sondini negli ospedali Cronaca

La Polizia di Firenze ha eseguito tre ordinanze di custodia cautelare in carcere per associazione a delinquere finalizzata a furti di materiale sanitario, in particolare sondini. In particolare, gli investigatori della Squadra Mobile fiorentina hanno fatto luce su alcuni furti all'interno di numerosi ospedali della Toscana e dell'intero territorio nazionale. Il materiale sanitario rubato veniva successivamente riciclato sul mercato tramite ditte specializzate. L'ammontare dei furti scoperti dagli investigatori della Polizia supera il valore di due milioni di euro. Le sonde venivano poi rivendute regolarmente, soprattutto a cliniche private, risultate estranee ai fatti e all'oscuro della provenienza illecita degli apparecchi diagnostici. Circa 200 quelli ritrovati in un magazzino dell'azienda dell'imprenditore napoletano, che però sono solo una parte di tutti quelli trafugati. Le indagini della squadra mobile hanno preso il via a febbraio, a seguito di alcuni furti commessi all'ospedale fiorentino di Careggi.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »