energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Shock anafilattico, salvato grazie al sistema Mirus Breaking news, Cronaca

Arezzo – Beve un succo di frutta, ma, senza che ne abbia il minimo sospetto, dentro c’è anche del latte vaccino. Shock anafilattico, dal momento che il quindicenne protagonista di questa brutta avventura è allergico al latte di mucca, dal quale lo salva,  all’ospedale San Donato di Arezzo, il sistema Mirus, strumento innovativo donato dal Calcit al reparto di rianimazione, per sottoporre ad anestesia i pazienti con il gas inalatorio, senza iniettare sostanze nell’organismo. Il fatto è avvenuto il 18 ottobre scorso. Il gas, si spiega dall’Azienda sanitaria che ha reso noto la notizia, ha “un’azione dilatatoria dei bronchi” e così “piano piano” i polmoni del ragazzo “hanno ripreso a funzionare” ed è stato poi possibile estubarlo. Il quindicenne è tuttora ricoverato in pediatria “ma le sue condizioni sono rassicuranti”. 
   

Print Friendly, PDF & Email

Translate »