energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Lo shopping di Natale si fa anche al Museo Notizie dalla toscana

Prato –  Quando lo shopping da feste natalizie va a braccetto con l’arte. Libri d’artista per i più piccoli, gioielli d’autore, oggettistica per la casa, borse di stoffa nel modello “shopper”,  pacchetti di visite guidate per coppie o famiglie, cataloghi da sfogliare per lasciare il miglior ricordo di una visita alla mostra “Capolavori che si incontrano” e alla collezione permanente. L’alternativa più originale al tradizionale dono di Natale si trova al bookshop e alla biglietteria di Palazzo Pretorio: idee-regalo per tutti i gusti e tutte le tasche che possono fare la differenza sotto l’albero.

Così, per un piccolo pensiero da fare con il cuore c’è la cartolina abbinata al magnete con la riproduzione di alcune delle opere della collezione permanente, come la Madonna della Cintola e la Madonna del Ceppo di Filippo Lippi: nel pacchetto a 6,40 euro sono comprese anche due matite con i loghi del Pretorio. Per la gioia dei più piccoli, invece, la scelta ricade su un racconto che prende ispirazione dalla storia della Cintola, “Tinto Pezza e il furto della Cintola” di Sara Passi, abbinato a un set di matite colorate: il tutto a 10,50 euro. Per la casa e lo shopping quotidiano, si può puntare sulla shopper e la tazza mug con i loghi del Pretorio (19 euro) mentre per la shopper, abbinata stavolta alla guida breve della mostra e alla guida di Palazzo Pretorio (rigorosamente di colore rosso), si viaggia su una spesa di 25,50 euro.

La shopper del Museo spicca anche in un’altra proposta di idea-regalo, confezionata stavolta insieme al catalogo della mostra “Capolavori che si incontrano”, con la pittura dei maestri veneti e toscani tutta da sfogliare sotto l’albero (pacchetto a 48,50). Tra le altre proposte, la guida del Pretorio insieme al magnete e alla matita con i loghi del Museo (14,80 euro) mentre per far colpo sulle signore c’è la linea di orecchini di vetro firmata “Marina e Susanna Sent” (18 euro), fiore all’occhiello dell’artigianato artistico veneziano. Per un regalo di sicuro gradimento per tutti gli amanti dell’arte, infine, si può passare dalla biglietteria: si può optare per un biglietto d’ingresso associato alla guida breve del Museo (18 euro), al catalogo della mostra (47 euro), oppure a una visita guidata esclusiva fino a un massimo di sei persone (a partire da 55 euro), con validità fino al termine della mostra “Capolavori che si incontrano”.

Si annuncia intanto una domenica ricca di iniziative al Museo con un doppio appuntamento: oltre al già apprezzato laboratorio per bambini “Una domenica a regola d’Arte” (a partire dalle 16, si paga solo il biglietto d’ingresso se dovuto) dedicato stavolta agli stemmi e agli scudi, la seconda proposta del pomeriggio (alle 17.30), anche questa gratuita, s’intitola “Che meraviglia guardare!” e comprende sia una visita tematica che un laboratorio per famiglie. Infine, alle 17, appuntamento con la consueta visita guidata ai “Capolavori che si incontrano”, prenotabile al call center (0574 1934996) o richiesta direttamente in biglietteria (il costo è di 4 euro). Info: www.palazzopretorio.prato.it

Print Friendly, PDF & Email

Translate »