energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Si costituisce il pirata che ha investito Allison Cronaca

Ha telefonato a Francesco Maresca, l’avvocato che ha assistito la famiglia di Meredith Kercher, e, in sua compagnia, si è presentato alla caserma dei carabinieri di San Giovanni Valdarno. Ai carabinieri ha dichiarato di non aver visto Allison: “Un colpo di sonno”. L'imprenditore edile di 56 anni, originario di Viterbo ma residente a Incisa, si è costituito stamattina 7 ottobre dichiarando la sua responsabilità nell’incidente che è costato la vita a Allison Owens, ventitre anni, dell’Ohio, in Italia da pochi giorni come guida turistica. L'uomo è ora sotto interrogatorio in caserma.
Il cerchio delle forze dell’ordine diventava di ora in ora sempre più stretto: controlli nelle officine e carrozzerie del Valdarno, visionate tutte le telecamere di sicurezza della zona dell’incidente, e soprattutto quella Volvo scura, che da indiscrezione era diventata certezza: era lei, l’auto che domenica 2 ottobre aveva chiuso per sempre la vita di Allison. E il nome di chi guidava quell’auto era ormai a portata di mano degli inquirenti. Tant'è vero che grazie anche a una foto istantanea catturata da un autovelox, i militari avevano rintracciato ieri l'auto, una volvo verde bottiglia, che era già stata avviata alla riparazione dal suo proprietario. Il costituirsi, secondo i carabinieri, è diventata a quel punto una scelta obbligata.

Secondo la ricostruzine del colonnello dei carabinieri Antonio Frassinetto, l'uomo a bordo della volvo verde bottiglia stava percorrendo la statale 69 in direzione di San Giovanni Valdarno. Allison è probabilmente stata investita mentre stava tornando verso casa.

Stamattina, sembra alle 8:30, il gesto dell’uomo. Un gesto invocato e sperato dalla madre e dai famigliari della vittima.

La giovane americana, scomparsa da casa domenica pomeriggio, era stata trovata mercoledì mattina priva di vita, riversa in un fosso lungo la statale 69. Fin dalle prime ore, l’ipotesi principale era quella che fosse stata investita da un pirata della strada; ipotesi confermata ieri dall’autopsia. 

Print Friendly, PDF & Email

Translate »