energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Siccità, lunedì scatta l’ordinanza per risparmiare acqua Ambiente

Nel territorio di Ssesto Fiorentino scatterà lunedì 16 aprile, restando in in vigore fino a revoca, il divieto di utilizzare l'acqua potabile erogata dall’acquedotto comunale per scopi non strettamente alimentari e igienico-sanitari. L’ordinanza firmata stamani dal dirigente Assetto del territorio, informa la nota del Comune di Sesto Fiorentino, è rivolta a tutti gli utenti del servizio idrico integrato per disporre un uso estremamente accorto dell’acqua a causa della carenza di precipitazioni atmosferiche che ha determinato uno stato di sofferenza per molti corpi idrici, sia superficiali che sotterranei. Il divieto di utilizzare l’acqua potabile è previsto, nello specifico, anche per il lavaggio di cortili e piazzali, il lavaggio domestico di veicoli, l’innaffiamento di giardini, prati e orti, il riempimento di vasche da giardino, fontane ornamentali e simili anche se dotate di impianto di ricircolo dell’acqua. Per i trasgressori sono previste sanzioni pecuniarie da un minimo di 25 a un massimo di 500 euro.

Foto www.omniauto.it
 

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »