energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Siena: incentivi per i pubblici dipendenti per l’accesso ai corsi STAMP - Università

Siena – Sono 23 i corsi di laurea e di laurea magistrale offerti dall’Università di Siena nell’ambito del progetto ministeriale “PA 100 e Lode”, che consente ai dipendenti pubblici di accedere agli studi universitari a condizioni agevolate.
L’Università di Siena ha infatti aderito al programma di formazione dedicato a rafforzare le conoscenze e le competenze del personale delle pubbliche amministrazioni proposto dal Dipartimento della Funzione Pubblica, sottoscrivendo il protocollo di intesa unitamente al Ministro per la Pubblica Amministrazione.

Lo scopo del protocollo è quello di consentire ai dipendenti delle pubbliche amministrazioni di usufruire di incentivi per l’accesso ai corsi universitari. Il programma vuole venire incontro alla domanda di formazione dei dipendenti pubblici offrendo percorsi universitari specifici, e consentendo e favorendo l’iscrizione e la frequenza ai corsi di studio universitari di I e II livello, e dall’inizio dell’anno accademico anche ad alcuni master universitari dell’Ateneo, per l’elenco consultare il sito di Ateneo.

Le immatricolazioni sono aperte fino al 2 novembre per i 23 corsi offerti dall’Università di Siena. Per potersi immatricolare occorre essere dipendente di una pubblica amministrazione e possedere il titolo di studio richiesto per l’accesso al corso: diploma superiore per l’iscrizione ai corsi di primo livello e ai corsi magistrali a ciclo unico, e una laurea per l’iscrizione ai corsi di secondo livello.
È possibile inoltre ottenere una abbreviazione di corso per chi risulti già in possesso di un titolo accademico, o ha una carriera accademica pregressa anche se interrotta.
La frequenza delle lezioni non è obbligatoria, e i dipendenti pubblici possono chiedere lo status di “studente a tempo parziale” che consente di sostenere gli esami in più anni.

I corsi di studio a cui i dipendenti pubblici possono già iscriversi per l’accademico in arrivo, si suddividono in corsi di laurea di I livello in: Scienze storiche e del patrimonio culturale , Lingue per la Comunicazione Interculturale e d’Impresa – LCII (Arezzo), Servizi giuridici, Economia e Commercio, Scienze dell’Educazione e della Formazione  (Arezzo), Scienze della Comunicazione, Scienze Chimiche, Scienze Ambientali e Naturali, Scienze Economiche e Bancarie, Scienze Geologiche, Scienze Politiche, Scienze del Servizio Sociale.
E in corsi di laurea magistrale, ossia di II livello, in: Archeologia, Biodiversity, Conservation and Environmental Quality, Sustainable Industrial Pharmaceutical Biotechnology,  Lettere Moderne, Chemistry, Scienze delle Amministrazioni, Scienze e Tecnologie Geologiche, Ecotossicologia e Sostenibilità Ambientale, Public and cultural diplomacy.
Oltre a Farmacia e Chimica e Tecnologia Farmaceutiche, che sono corsi di laurea magistrale a ciclo unico, a cui si accede con il diploma superiore.

Le modalità di immatricolazione sono consultabili all’indirizzo www.unisi.it/unisilife/notizie/pa-110-e-lode-aperte-le-immatricolazioni

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »