energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Siena saluta il 2011 con l’Opera Lumiére firmata Danny Rose Cronaca

Gli oltre cinquanta tra tecnici e professionisti dell’immagine ad altissima definizione sono già a lavoro per allestire le scene dell’Experience, che a partire dalle ore 22.30 di sabato 31 dicembre, animerà la conchiglia senese, rendendo omaggio nella prima parte dello show ai 150 anni dell’Unità d’Italia. “Il 31 dicembre a Siena – spiega il regista, Sergio Carrubba – Piazza del Campo sarà trasformata in una  stanza delle meraviglie come nelle case del 1800. Il Palazzo Comunale si trasformerà, nella prima parte dello spettacolo,  per un viaggio nell’Italia del Melodramma, del Romanticismo e del Risorgimento. Un viaggio tra musica colta e musica popolare per un affresco vivente degli anni dell’Unità d’Italia. Nella seconda parte il viaggio è tra gli ambienti che hanno fatto la storia della musica per ballare in unione  totale con la città di Siena grazie alla collaborazione con i giovani artisti senesi”.

Per salutare l’arrivo del 2012 la poderosa macchina organizzativa diretta da Sergio Carrubba e Paola Ciucci è già all’opera per allestire uno spettacolo 3D della durata di oltre quattro ore in alta definizione, che può contare su una superficie di proiezione di più di 2 mila metri quadri, di circa 35 metri di altezza, per 100 mila watt di potenza spesa e un peso totale di 4 terabyte. La squadra artistica è, inoltre, formata da Lucia Frigola, Cédric Péri, Giuseppe Ragazzini, Yan Wang e Anne-Laure Coulibaly; per la realizzazione immagini e animazioni da ambienti sonori ed elaborazioni musicali. Le performance live sono curate da Marco Messina, storico fondatore dei “99 Posse” e da Emanuele de Raymondi. Sulle facciate del Palazzo Pubblico di Piazza del Campo verranno proiettate le immagini simbolo della storia della musica italiana per un viaggio sonoro tra Melodramma, Romanticismo e Risorgimento, accompagnato dalle note delle grandi melodie popolari dell’800 protagoniste degli eventi intitolati “Gran Ballo d’Italia” e “Viva Verdi” in omaggio al 150esimo anniversario dell’Unità d’Italia. A mezzanotte il tradizionale brindisi traghetterà il pubblico di Piazza del Campo nella magica atmosfera moderna dello spettacolo “Night Clubbing”, anteprima assoluta della nuova produzione di Denny Rose. Andranno in scena un vortice di luci e suoni provenienti dai cinque continenti: dallo Studio 54 con la Disco Music anni ’80 al Funk e alla Soul americani, dalla Londra dei Clash e dei Police alla Giamaica, dall’India al Brasile, al Balkan beat. Un repertorio tutto da ballare che prevede anche la collaborazione dell’Associazione Giovani Artisti Senesi (Gas) con musica elettronica suonata dal vivo dai dj della B-SIDE CREW Gighe, Maherz e Chequino. Gran finale con un omaggio a Vinicio Capossela e con le esibizioni dell’indimenticato soprano senese Marietta Piccolomini e del baritono Ettore Bastianini che saluteranno l'ultima notte dei 150 anni dell'Unità d'Italia, con la loro "presenza virtuale" in Piazza del Campo per le performance canore dedicate alle canzoni della tradizione lirica e popolare italiana come “ ‘O sole mio”.  Da Piazza del Campo alla Fortezza Medicea. La festa poi proseguirà fino all’alba nella Fortezza Medicea con il set Fortezza New Year’s Day”, serata disco no-stop, in programma dalle ore 00.30 del 31 dicembre alle ore 5 del mattino del 1° gennaio, per brindare al nuovo anno scatenandosi sulle note della musica disco, house, commerciale, italiana anni '70, '80 e '90 in compagnia di Dj Marco Barbagli, Dj Cipolla, Dj Zar e di alcuni giovani dj senesi emergenti. Per l’occasione sarà allestito uno spazio coperto all’interno della Fortezza Medicea, completo di bar con cocktail e bevande analcoliche a prezzi popolari. Il biglietto d’ingresso costa 10 euro. 

“Sol La Siena”, cartellone degli eventi delle Feste è promosso dal Comune di Siena, main sponsor Banca Monte dei Paschi, in collaborazione con la Fondazione Siena Jazz – Accademia Nazionale del Jazz e Arci Siena. Siena Parcheggi e Intesa, sponsor tecnici. Lo spettacolo “Da Viva Verdi al Night Clubbing”, è promosso anche da Fondazione Monte dei Paschi di Siena e Regione Toscana, Fino al 15 gennaio, nelle strade, nelle piazze, nei teatri, nei musei di Siena si balla, si suona, si fa arte e spettacolo con un fitto programma di appuntamenti. Per conoscere il cartellone degli eventi è possibile consultare il portale http://nuovowww.comune.siena.it/Natale-a-Siena; cercare su Facebook “Natale a Siena” e telefonare ai numeri 800292292 e 0577292230.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »