energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Silenzio, il ciclismo entra in classe Sport

Silenzio, il ciclismo entra in classe. Nel Mugello è anche materia di studio. E’ nato un binomio vincente tra la scuola e la bicicletta. La “Ciclistica Gastone Nencini” di Barberino impartisce lezioni di ciclismo, in accordo con i presidi scolastici, agli alunni delle scuole di Barberino, Cavallina e Galliano.


 I docenti sono i dirigenti di questa società ciclistica : Massimo Bacherini, presidente; Ermanno Ballerini, Andrea Veribeni e Pasquale Pecoraro direttori sportivi della squadra di esordienti; Mauro Margheri e Pier Luigi Nencini tecnici del nutrito gruppo dei giovanissimi.
Le lezioni comprendono una parte teorica ed una pratica. In aula viene illustrata la storia della bicicletta a partire dallo scorso secolo ed i momenti epici del ciclismo caratterizzati dalle imprese dei grandi campioni primo fra tutti Gastone Nencini l’indimenticabile asso mugellano, nato a Bilancino nel 1930, che nel 1957 vinse il Giro d’Italia e nel 1960 il Tour de France.

La parte pratica consiste nello spiegare agli alunni quali sono le posizioni più corrette per stare in sella, l’uso dei rapporti – si spiega anche come sostituire una gomma forata – e come è giusto pedalare in un folto gruppo. Un’iniziativa che sta riscuotendo successo tanto che una ventina di questi giovani studenti hanno già manifestato l’intenzione di entrare a far parte della squadra dei giovanissimi della “Gastone Nencini”. Attualmente figurano in tale categoria Federico Belli, Tommaso Corsini, Rodigro Grisolia, Andrea Bucelli, Marco e Gianluca Viola, Jacopo Viviani, Sebastiano De Sisti e Tommaso Staccioli.
     Questa società mugellana, che sta per festeggiare i primi dieci anni di vita, nell’attuale stagione agonistica, è in campo anche con un plotoncino di esordienti. Del primo anno fanno parte Giulio Cecchi, Salvatore Giannini e Lapo Margheri per Pasquetta terzo nella corsa a San Bartolo a Cintoia, e del secondo anno Vincenzo Giannini, Marco Luci, figlio dell’ex arbitro di calcio di serie A Luciano Luci, Samuele Morandi, Niccolò Pisano, Cosimo Veribeni e Lorenzo Viviani.
   Ma la “Gastone Nencini” sarà presente pure in campo organizzativo dando vita ad una serie di corse. La prima il 17 maggio a Barberino di Mugello valida per il Gran Premio Tele Iride. Insomma grazie alla passione dei suoi dirigenti – presidentessa onoraria Maria Pia Nencini, vedova dell’indimenticabile “Leone del Mugello” – e ad un budget di circa 70 mila euro, è una delle società protagoniste del ciclismo toscano.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »