energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Simoncini: la Regione a fianco dei lavoratori del Consorzio Etruria Notizie dalla toscana

«Questi impegni che abbiamo preso anche per rispondere alle sollecitazioni del mondo delle imprese, proseguiranno, nè più nè meno, finchè esisterà una situazione di crisi», ha dichiarato ieri l’assessore regionale alle Attività produttive, lavoro e formazione, Gianfranco Simoncini intervenendo all’assemblea dei lavoratori del Consorzio Etruria e ricordando le azioni della Regione al settore edilizio toscano. «Abbiamo approvato – ha continuato Simoncini – una proposta di legge per la competitività delle imprese che ora è in consiglio e che contiamo possa essere approvata entro gennaio. In questa proposta, concertata con le categorie economiche, abbiamo inserito norme per la semplificazione delle procedure e la sburocratizzazione, per una disciplina unitaria sugli incentivi a favore delle imprese, per attirare investimenti da fuori regione e facilitare gli insediamenti industriali e anche la possibilità di utilizzare la leva fiscale per premiare le imprese virtuose». La Regione, ha spiegato l’assessore, sta per varare un pacchetto di interventi da 110 milioni di euro a favore delle imprese toscane ed ha già garantito il suo sostegno a tante imprese come la Lucchini, l’AnsaldoBreda e la BTP. In particolare, ha riassunto Simoncini, per l’edilizia la Regione ha inserito nel Piano regionale di sviluppo un progetto di potenziamento delle infrastrutture che dovrebbe permettere il rilancio del settore ed ha deciso di istituire un tavolo permanente per l’edilizia, nonché di permette l’accesso al credito per la ricapitalizzazione delle aziende in difficoltà ed il pagamento di stipendi e tredicesime dei loro dipendenti. Pieno impegno della Regione, dunque, anche a favore dei lavoratori del Consorzio Etruria.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »