energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Sindacati Mps chiamano a nuovo sciopero Cronaca

Un nuovo sciopero dei dipendenti BMps , dopo quello del 16 marzo con manifestazione a Siena organizzata contro la delibera del CdA per il taglio dei costi del personale. Le Rsa del Monte dei Paschi indicono un nuovo sciopero per il prossimo 2 aprile  ''per far recedere l'azienda dall'intento di ridurre unilateralmente i diritti contrattuali dei lavoratori'', visto anche il ''silenzio assoluto della controparte datoriale''. Lo sciopero, informa una nota dei sindacati, riguarderà la rete commerciale e le strutture di Direzione generale. Astensione dal lavoro nel pomeriggio di lunedì 2 , martedì 3 e venerdì 6 aprile, nelle ultime 2 ore e trenta minuti dell'apertura pomeridiana, in sostanza un'uscita anticipata dei lavoratori. Le strutture del Consorzio operativo di Gruppo si asterranno dal lavoro per l'intera giornata del 2 aprile.
Lo sciopero del 16 marzo, fanno sapere i sindacati, ha avuto l'85% di adesioni, con filiali chiuse per oltre il 90% delle unità produttive. Sono stati 8 mila, secondo i sindacati,  i manifestanti del 16 aprile. E i lavoratori ''hanno chiesto in maniera forte il ritiro del rapporto del direttore Viola e l'annullamento della delibera del CdA, per ripristinare un confronto fra le parti serio, scevro da soluzioni precostituite e basato in maniera esclusiva sul recupero della redditività per la Banca e per il Gruppo''.

Immagine http://www.fisac.firenze.cgil.it

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »