energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Sinistri auto, Napoli e Prato in testa Società

Firenze – Se è la provincia di Napoli (con una percentuale pari a 10,02%) ad aggiudicarsi la particolarmente odiosa maglia nera degli incidenti stradali,  Prato e Firenze inseguono. Infatti, mentre la media italiana è pari a 6,19%, a Prato si arriva all’8,84% e a Firenze al 7,03%. Sopra la media nazionale anche Pistoia, al 6,93%. A renderlo noto, Ania, acronimo che sta per Associazione Nazionale fra le Imprese.

Allargando lo sguardo a livello nazionale, anche nel 2013 sono le province del Nord Est ad avere la frequenza di sinistri più bassa: Rovigo in particolare è la città dove il tasso tocca il minimo, 3,66%, come in altre province del Veneto, del Trentino Alto Adige e del Friuli Venezia Giulia in cui l’indicatore tecnico non supera il 4,5%. Valori inferiori alla media nazionale si sono registrati anche in alcune province del Sud, fra cui Foggia (4,54%), Potenza (4,48%), Lecce (4,58%) e Cosenza (4,70%), oltre che ad Enna (4,31%), Agrigento (4,58%) e Oristano (4,33%).

Print Friendly, PDF & Email

Translate »