energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Sirene pisane per il bomber del Buccellato, rivoluzione alla Rufina Calcio, Sport

Il mercato del calcio dilettanti  non si ferma nemmeno la domenica.
ROSIGNANO – Il meno esperto dei tecnici che,  nel corso dell’ultima tribolata stagione si sono avvicendati sulla panchina del Rosignano che, alla fine della giostra, si è salvato senza ricorrere ai play-out nel campionato di serie D, non si è  guadagnato la conferma sulla panchina della formazione livornese. Fratini, uomo della società, è stato superato in una volata a due da Gabriele Lazzerini, ex di Ponsacco e Pisa Sporting Club che sarà presentato nel corso della conferenza stampa in programma nella sede della società martedì pomeriggio con inizio alle 18,30.
BARGAGNA, IL TUTTOCUOIO NON MOLLA – Non gradendo il ruolo marginale propostogli dal patron della Pistoiese, Ferrari, Federico Bargagna ha preferito lasciare la società arancione dove ha anche ricoperto, prima dell’arrivo di Paolo Giovannini, anche il ruolo di diesse e si sta guardando alla finestra, valutando le offerte che gli sono arrivate. La più stuzzicante, considerando che risiede a Empoli, gli è stata recapitata dal Tuttocuoio. Una proposta che piace a Bargagna e nei prossimi giorni potrebbe anche arrivare l’ufficialità dell’accordo tra le parti.
TADDEUCCI SIRENA PISANA – Con dieci gol da gennaio ha contribuito alla rinascita della Pistoiese che, dall’ultimo posto, è risalita fino al settimo a un passo dai play-off. Taddeucci, il ‘bomber’ del Buccellato, visto che gestisce  insieme ai genitori, una pasticceria nel cuore di Lucca, ha ricevuto una ghiotta offerta dal Pontedera dove sono approdati sia il direttore generale Paolo Giovannini che il tecnico Paolo Indiani, con i quali ha lavorato proprio a Pistoia e con il primo anche a Lucca.
CIAO PETROLLINI – Sta per concludersi l’avventura a Trento di Gianni Petrollini. Il presidente del sodalizio trentino che parteciperà agli spareggi promozione nazionali ha deciso di congedare in anticipo l’attuale direttore sportivo umbro, ma fiorentino di adozione, per affidare la gestione tecnica della società a Beccaria, attuale diesse della Vibonese.
DEL LUNGO IN RAMPA DI LANCIO – Federico Del Lungo, esterno di attacco di proprietà dell’Empoli, messosi in luce in questa stagione nella fila del Fiesole Caldine, con il quale ha ottenuto la promozione di serie D, è nel mirino del Lucca che, nell’ottica di rinnovamento e potenziamento della rosa che ha vinto il campionato di Eccellenza, sta monitorando i migliori giovani in quota usciti fuori dai singoli tornei regionali.
RUFINA PARTE LA RIVOLUZIONE – Nonostante la promozione in I categoria si registra aria di novità in casa dell’Audax Rufina. Il tecnico Pollini, alla sua quattordicesima promozione tra campo e panchina ha deciso di non rinnovare l’accordo con la società bianconera, volendo intraprendere nuove esperienze. Non è definita, al momento, nemmeno la posizione del diesse Bruno Conti con la dirigenza indecisa sul da farsi e con il dirigente fiorentino che si sta guardando intorno, valutando una possibile non riconferma. In questo quadro si inserisce anche la ricerca di un nuovo allenatore per la formazione degli juniores provinciali.

Gianni Di Ferdinando

Print Friendly, PDF & Email

Translate »