energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Small Wonders: arte contemporanea in dimensioni ridotte Notizie dalla toscana

Firenze – Artisti da tutto il mondo si confronteranno in occasione di SMALL WONDERS, la mostra interamente dedicata ad opere d’arte di dimensioni ridotte. L’iniziativa, giunta alla sua seconda edizione, è in programma dal 13 settembre – inaugurazione ore 17.30 – all’11 ottobre a LINEA Spazio Arte Contemporanea (via delle Porte Nuove 10, Firenze).

Piccolo formato, grande cuore: parte del ricavato della manifestazione, infatti, sarà devoluto alla Fondazione Telethon, che da anni finanzia la ricerca sulle malattie genetiche.

Spazio alla creatività degli artisti: in gara sono ammesse tutte le tecniche, tutti i materiali e tutti gli stili, purché le dimensioni siano ridotte, la somma dei lati di ogni opera non può superare i 60 cm (ad es. 30×30, 20×40, 10×50).

La premiazione dei vincitori di SMALL WONDERS si terrà in occasione dell’inaugurazione della mostra. Il primo classificato parteciperà di diritto alla X edizione della Florence Biennale – che si terrà dal 17 al 25 ottobre 2015 alla Fortezza da Basso -, ma sono previsti altri due gradini del podio, il 2° e 3° posto, e la menzione speciale Telethon.

Una giuria composta da eminenti personalità quali Pasquale Celona, Presidente della Biennale di Firenze; Rolando Bellini, Direttore Artistico di LINEA; Roberto Messina giornalista di Class MF; Fulvio Orsitto, Direttore della California State University in Florence e Luca Battocchio della Fondazione Telethon.

In occasione della Giornata Nazionale del Contemporaneo, in programma l’11 ottobre, a LINEA si terrà la conferenza “Economia dell’arte contemporanea”, che rientra nel ciclo di incontri “Prospettive Contemporanee”, iniziativa organizzata da Florence Biennale con l’Associazione “Per Boboli”. L’iniziativa è organizzata da LINEA con la collaborazione di Florence Biennale, Fausto Lupetti Editore (che realizzerà il catalogo ufficiale della mostra) e della Fondazione Telethon.

Gli artisti in gara sono: AL.TO. – Paolo Carandini – Janet Carrera – Norberto Cenci (Norb) – Gloria De Marco – Ugo Di Pasquantonio – Benal di Kmen – Sepideh Farzam – Fabio Gomez – Wessel Huisman – INKA – Giovanni Iovene – Maurena Lodi – Velga Lukaza – Ileana Mayol – Marie-Louise Muskens – Regina Noakes – Ela Opas – Federico Antonio Rivera Villamizar “Tuko” Eduardo Romaguera – Cigdem Sebik – Aristides Ureña Ramos – Marcela Vicu ña – Lucia Ida Vigaò.

La mostra rimarrà aperta dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 17.30. Ingresso gratuito.

Per maggiori informazioni e iscrizioni: info@spaziolinea.org.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »