energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Solvay: si allontana la delocalizzazione Società

La Solvay dovrebbe continuare a produrre bicarbonato a Rosignano. Lo ha confermato il presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi, intervenendo oggi sulla questione della possibile delocalizzazione all’estero della produzione livornese. La Solvay non solo non avrebbe intenzione di portare parte della produzione all’estero, ma avrebbe lanciato un progetto per rafforzare la propria posizione di leadership nel mercato mondiale della produzione di bicarbonato di sodio. La Solvay, ha spiegato il Governatore, ha importanti interessi in Toscana e, oltre che a Rosignano Marittima, sono previsti investimenti alla Solvay Bario di Massa-Carrara ed alla Solvay Rhodia di Livorno. “Nei prossimi giorni – ha spiegato Rossi – incontreremo sia il direttore uscente che il nuovo direttore dello stabilimento Solvay a Rosignano per un approfondimento sulle strategie e le prospettive per le attività attuali, i posti di lavoro e l’indotto”. Per quanto riguarda la Solvay, oltre che sul tema dell’occupazione, però, la Regione Toscana continua a tenere alta l’attenzione sull’ambiente.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »