energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Sorvegliato speciale rapina ragazzo e finisce a Sollicciano Cronaca

Firenze – Rapina aggravata e violazione degli obblighi di sorveglianza speciale. Per questi motivi un 41enne italiano, originario di Partinico in provincia di Palermo è stato arrestato e quindi condotto nel carcere di Sollicciano dai carabinieri del Nucleo Radiomobile di Firenze. La scorsa notte l’uomo aveva avvicinato un ragazzo che aveva appena parcheggiato il monopattino elettrico in Piazza Duomo negli spazi dedicati. Con tono fermo e minaccioso, facendo anche notare di avere in tasca un coltello, si era fatto consegnare tutto il denaro in possesso del ragazzo, 70 euro. Si era poi rapidamente dileguato.

La vittima ha immediatamente avvisato i Carabinieri che in breve tempo lo hanno rintracciato in piazza della Stazione. Il 41enne è stato sottoposto a perquisizione personale dalla quale è saltato fuori il coltello, subito sequestrato, e parte della refurtiva che è stata restituita al ragazzo il quale, assieme ad alcuni testimoni, ha riconosciuto il fermato. Per la rapina e per aver disatteso alla sorveglianza speciale il 41enne, pluripregiudicato con obbligo di soggiorno nel comune siciliano, è stato successivamente trasferito alla casa circondariale fiorentina

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »