energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Sospetta meningite, grave un ragazzo di 19 anni Cronaca

Grosseto – E’ ricoverato in gravi condizioni all’ospedale di Grosseto un ragazzo di 19 anni, di Monte Argentario, per una sospetta meningite meningococcica.

La Asl 9, fin da questa mattina ha avviato le procedure per individuare i contatti del giovane e adottare immediatamente la profilassi antibiotica, dal momento che i protocolli sanitari prevedono che questa procedura sia attivata nel tempo più rapido possibile, anche se c’è il solo sospetto della patologia, cercando i contatti fino a 10 giorni prima della manifestazione dei sintomi.

Nel caso del ragazzo di Monte Argentario, è stato semplice raggiungere i famigliari e la scuola, ma le cose sono complicate dal fatto che gioca a basket. Da qui l’appello dei medici della Asl 9 che, in attesa dei risultati degli esami di laboratorio effettuati sul ragazzo, raccomandano a tutte le persone che, dal 18 marzo scorso hanno frequentato la palestra ‘Argentario basket’ di Monte Argentario e a tutte quelle che la sera del 21 marzo si trovavano alla discoteca Karembo, in località Terrarossa sempre a Monte Argentario di prendere contatti con il medico curante o con gli ambulatori di igiene pubblica della Asl 9, entro domani, per decidere se effettuare la profilassi antibiotica.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »